Travel Magazine

Viaggiare con pochi soldi: 8 tips che devi conoscere

Si, si può viaggiare con pochi soldi: ecco 8 consigli pratici per spendere poco o meno quando viaggi o vai in vacanza.
Qualche trucchetto per non rinunciare a visitare posti nuovi o per non spendere troppo!

Crisi economica e viaggi! Non è un binomio perfetto, non trovate? Eppure si può!
Se la tua passione sono i viaggi e stai affrontando una depressione economica… lavoro che manca, sporadico o semplicemente hai dovuto affrontare spese extra impreviste: qui sei approdato nel posto giusto!

Oggi come oggi disporre di tanti soldi o avere dei risparmi da utilizzare per viaggiare, non è facile.
Costa tempo e fatica trovare strategie per spendere il meno possibile quindi ecco che mi piacerebbe, attraverso questo articolo, aiutare chi vuol capire come viaggiare con pochi soldi nel portafoglio.

8 informazioni importanti che ti saranno molto utili, spero, per partire e visitare nuovi posti che ancora sono nella tua lista di cose da vedere, ma in modalità low cost!

Scambio casa: utilissimo se vuoi viaggiare con pochi soldi

Avete presente il film :”L’amore non va in vacanza?” con Cameron Diaz, Kate Winslet e Jude Low?

Le due protagoniste, Amanda ( Cameron Diaz) e Iris (Kate Winslet), decidono di scambiarsi casa durante le vacanze di Natale:
Amanda, produttrice che vive a Los Angeles decide di prendere una pausa dal suo intenso lavoro e dalla vita sentimentale andandosene molto lontano da casa. Mentre naviga su internet, trova Iris nel Surrey in Inghilterra, a cui è appena capitato di trovarsi nella sua stessa situazione.
Iris dice che desidera fare uno scambio di case, a cui Amanda acconsente.

Esistono vari portali web dove puoi effettuare uno scambio casa ( dopo aver effettuato l’iscrizione) potete mettervi in contatto con altri utenti registrati e fare cambio casa nello stesso periodo ( senza amai incontrarvi – lasciando le chiavi al vicino- oppure ospitando vicendevolmente conoscendovi)in modo da risparmiare sull’intero soggiorno.

Alcuni si scambiano addirittura le autovetture così da non spendere neanche un euro sul noleggio macchina.

Per accedere al sito bisogna pagare una quota annuale, inserire i propri dati personali e tutte le informazioni sul proprio immobile descrivendo il luogo preciso in cui è ubicato. Prima di procedere ci si può conoscere tramite una video chiamata in modo tale da chiarire i punti fondamentali sull’abitazione e sentirsi più sicuri circa chi ospiteremo.

No i voli diretti

Se non sei tra quelli che vuole solo ed esclusivamente sedersi ed arrivare solo alla destinazione, oppure sei un tipo che non ha ancora del tutto superato la paura di volare, fare più di un scalo nei voli, non solo ti aiuterà con il risparmiare soldi perché costano sempre meno rispetto a quelli diretti o di linea.

Viaggiare con pochi soldi? Scegli un ostello

L’ostello! E’ vero, dovete essere un gruppo da amici, un viaggiatore solitario o una coppia, l’ostello non è la soluzione migliore se siete una famiglia,però risulta essere un modo di vivere il viaggio rivoluzionario, dove si fa amicizia con molte altre persone, si scoprono esperienze ed opportunità, si dividono le spese dei trasporti o delle gite.

Forse, anzi sicuramente, devi avere un carattere molto estroverso, uno spirito di adattamento importante e difficilmente ti troverai male, ma cosa più importante,risparmierai tantissimi soldini.
Il costo varia sempre da località a località, ma generalmente, si spende 5 euro a notte ad un massimo di 15 euro a notte.
Comunque non scegliere l’alta stagione

Viaggiare con pochi soldi? Allora elimina il superfluo

Non comprare una cosa che hai già o non ti serve davvero!

Accontentati di quello che hai e, a meno che non sia una cosa della quale non puoi assolutamente farne a meno, non comprarla e vivi con quello che possiedi già.
E’ giusto godersi la vita, sopratutto se lavori molto e la vacanza è per te un’evasione: però bada bene che se vuoi viaggiare risparmiando, qualche soldo lo devi risparmiare prima di partire, l’importante è darsi delle priorità.

Devi avere anche una meta alternativa

Vuoi andare lì. Lo sogni da tempo. Stai organizzando e va tutto storto, nell’unico periodo libero dal lavoro che hai, non trovi un volo in offerta, un albergo disponibile. Allora passa al piano B! Non ce l’hai? Male!

Stare solo su una destinazione non va bene.
Lo so, dover cambiare meta per spendere meno a volte scoccia perché la nostra testa ormai va sempre su quel posto ben preciso, ma se questo comporta un bel risparmio perché andare a svuotare il portafoglio?
I paesi non scappano e prima o poi arriverà un’ottima offerta per volare nel luogo che desideri.

Usa la carta studenti: se vai all’università, usa la carta studenti! Potrai usufruire di un bel po’ di sconti.

Leggi anche: Come ridurre l’impatto ambientale durante il viaggio

Prenota quando ci sono i saldi

Già, anche nel mondo dei viaggi esistono i saldi. Non lo sapevi? Hai mai sentito parlare del Black Friday?

Il Black Friday è quel giorno tanto amato dagli americani e che da qualche anno ha preso piede anche in Italia, il più conveniente dell’anno per fare shopping , moltissimi prodotti sono scontati con delle offerte incredibili e… anche i voli low cost!

Studia le destinazione prima di viaggiare

Studia le destinazione prima di viaggiare con un budget limitato!
Partendo alla rinfusa, un po’ troppo all’avventura, è probabile che spenderai di più di quello che avevi pensato.
Cerca di avere ogni informazione possibile sulla meta che dovrai visitare: da dove si mangia spendendo il giusto a quali mezzi pubblici sono disponibili , orari e se ci sono card convenienti.
Dove si trovano i mercati locali: oltre che belli, tipici, offrono anche cibo e prodotti a prezzi più vantaggiosi.
Trovare le risposte a queste domande prima di partire ti eviterà delle fregature.
Quindi passa ore a leggere sui forum, chiedi informazioni a viaggiatori più esperti o che ci sono già stati, abbiamo l’opportunità dei social, sfruttiamola, iscriviti ai gruppi Facebook e leggi qualche guida cartacea o online, sempre valida e utilissima.

Leggi anche: Accessori Hi-Tech indispensabili per un viaggio on the road

Ultimo consiglio: relax e divertiti, anche se devi fare sempre i conti! Si può!

Se puoi viaggiare solo ad agosto e a dicembre devi anche essere consapevole che sarà molto difficile viaggiare spendendo poco.
Questi mesi sono considerati “alta stagione” quindi se hai flessibilità nella scelta delle ferie, scegli un altro periodo dell’anno.
Se non hai scelta vai verso luoghi che non “hanno” l’alta stagione.

Spero vivamente che riuscirai a risparmiare parecchio e non importa se per la tua prima volta sbaglierai qualcosa.

Organizzare e prenotare un viaggio non è per niente semplice: richiede tempo, dispendio di energia, massima organizzazione.
Ricordati solo una cosa: i limiti sono solo nella tua testa, se vuoi una cosa puoi ottenerla.

Condividi l’articolo se ti è piaciuto, su come viaggiare con pochi soldi e commenta con qualche consiglio, parere o un esempio di viaggio super economico che hai affrontato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *