Come pianificare un viaggio in famiglia con un budget limitato
Travel Magazine

Come pianificare un viaggio in famiglia con un budget limitato

Cerchi di fare una vacanza in famiglia o un viaggio in famiglia, perfetta, divertente, indimenticabile e al contempo, a un prezzo conveniente?

Vorresti altre opzioni oltre al soggiorno nella casa dei nonni per una vacanza.? Con un po ‘di creatività e pianificazione, puoi tagliare i costi delle vacanze senza perdere il divertimento.

Ecco 10 idee per pianificare una vacanza in famiglia con un budget limitato.

viaggio in famiglia dove andare  vacanze con bambini  io viaggio in famiglia  bimbi in viaggio  viaggi con bambino
Viaggio in famiglia

1) Iscriviti alle Newsletter per ricevere avvisi sulle tariffe online

Inizia a pianificare la tua vacanza con una prospettiva a lungo termine, quindi comincia mooooolto tempo prima!
E potresti davvero sviluppare un occhio per i buoni affari.
Iscriviti per gli avvisi sulle tariffe su siti web come Kayak , TravelZoo o Expedia per avere un’idea della tua fascia di prezzo. A volte le compagnie aeree offrono giorni promozionali che non troverai sui siti di viaggi comparativi.

I prezzi delle compagnie aeree in genere aumentano man mano che il periodo delle vacanze si avvicina e altri viaggiatori si accaparrano le migliori offerte.

È anche più probabile che i mattinieri trovino posti sui voli diretti: insomma prima ci si impegna a cercare e monitorare i viaggi, prima si hanno offerte.

2) Cerca pacchetti vacanza scontati

Controlla i pacchetti di vacanze in famiglia offerti su siti di sconti come Groupon e Living Social , che possono comportare risparmi reali se hai una certa flessibilità nel tuo programma.

3) Cerca in un giorno feriale

Gli addetti ai lavori dicono che c’è un solo momento migliore per trovare un accordo di viaggio: martedì alle 15:00 , che a quanto pare è quando le compagnie aeree mettono in vendita i voli.

Potrebbe non essere sempre così quando si cercano i voli durante le vacanze, ma il punto è che le tariffe e la disponibilità cambiano durante la settimana.

Aiuta a confrontare i prezzi in momenti diversi per trovare le migliori offerte di biglietti aerei.

4) Approfitta dei prezzi “non di punta”

Sei mai stato in una stazione sciistica di montagna in estate?

O in una località balneare molto presto o molto tardi nella stagione?

Alcune destinazioni di vacanza possono essere ancora più affascinanti, più rilassanti e decisamente meno costose nei periodi in cui sono presenti meno “compagni di viaggio”.

5) Prenota i voli infrasettimanali

Se hai una certa flessibilità lavorativa, cerca i voli non nel weekend.

Cambiare il giorno della settimana in cui voli può ridurre i costi: vola a metà settimana invece che venerdì o sabato e troverai tariffe migliori. Invece durante le classiche vacanze la soluzione migliore è volare il giorno del Ringraziamento, il giorno Natale o il 31 dicembre o a Capodanno.

6) Ricontrolla i siti di viaggi online

Quando utilizzi siti di viaggi , controlla le loro fonti.

I siti aggregatori sono ottimi per aiutarti a trovare i prezzi generali per voli, hotel e auto a noleggio.
Ma prima di prenotare un viaggio in famiglia con uno di questi siti, controlla con la compagnia aerea, l’hotel o la compagnia di autonoleggio per assicurarti di ottenere la tariffa più bassa.

vacanze famiglia  vacanze per famiglie  vacanze bambini  vacanze per bambini  viaggi con bambini  vacanze economiche per famiglie
Viaggio in famiglia a basso costo

7) Riduci gli extra

Spesso, il solo taglio di alcune spese extra alleggerirà il budget per le vacanze.
Soggiorna in un hotel con una sostanziosa colazione gratuita per eliminare il costo di un pranzo abbondante, uno spuntino vi farà arrivare fino a cena. Oppure risparmia ancora di più sui pasti scovando hotel o resort dove i bambini mangiano o soggiornano gratuitamente, oppure prenotando una stanza con cucina e cucinando voi stessi i pasti.

Inoltre viaggiatori, potreste iscriversi a un programma frequent flyer per ottenere l’esenzione dalle tariffe per i bagagli, se siete assidui viaggiatori.

Se viaggi all’estero, assicurati di controllare i requisiti del passaporto in modo da avere abbastanza tempo per fare domanda o rinnovare senza dover pagare una tassa per accelerare il processo.
E salta il taxi o il servizio ride-share per l’aeroporto a favore di mezzi pubblici, autobus o treni, meno costosi. Il tuo budget ti ringrazierà

8) No alla tradizionale camera d’albergo

Le famiglie avventurose possono trovare molte alternative di viaggio confortevoli e a basso costo che rendono la vacanza più interessante.
Le famiglie possono prendere in considerazione l’affitto di una casa, che può ospitare grandi gruppi a un costo molto inferiore rispetto ad un albergo, soprattutto per soggiorni lunghi.

Dai un’occhiata a HomeAway.com o Airbnb per un elenco di quasi mezzo milione di alloggi in affitto in tutto il mondo.
Se vivi in ​​un posto interessante, la tua casa è super e ei dintorni c’è molto da vedere, dai un’occhiata a ScambioCasa.com , dove i proprietari di case in 154 paesi elencano le case disponibili per lo scambio a breve termine se sono interessati alla tua.

Se preferisci una stanza e non hai bisogno di molti fronzoli, ci sono alcuni ostelli anche molto carini.Cerca le recensioni sul web.

E davvero niente male inoltre, una vacanza in famiglia in un campeggio. Se ami la vita all’aria aperta, puoi trovare alcuni fantastici campeggi (inclusi luoghi con spiagge / attività acquatiche, pesca, golf, equitazione e altro) periodi in cui il clima lo permette .
È sempre utile tenere d’occhio le attività gratuite vicino al tuo hotel o nei dintorni della tua destinazione.

9) Evita le tariffe per il bagaglio

Molte compagnie aeree ti fanno pagare da 25 euro a 75 euro per bagaglio registrato e i bagaglio di un’intera famiglia possono arrivare a cifre esorbitanti.

Cerca di equipaggiare te e la tua famiglia in modo leggero ed efficiente per evitare commissioni e ridurre anche il rischio di smarrimento o furto.

Leggi anche: Cosa mettere in valigia: cosa indossi quando viaggi?

Leggi anche: Come viaggiare solo con un bagaglio a mano: 12 trucchi e consigli

10) Pianifica in anticipo con il cibo

I ristoranti tradizionali possono intaccare il tuo budget di viaggio, e i mini-market dei distributori di benzina e i fast-food non sono esattamente noti per dare piatti nutrienti.

Visita un negozio di alimentari quando raggiungi la tua destinazione e fai scorta di articoli per colazioni facili e pranzi veloci, come cereali, frutta, pane e marmellate.
Se ci sono dei bei ristoranti che vorresti visitare, prendi in considerazione di andare a pranzo piuttosto che a cena. Spesso puoi ordinare lo stesso pasto a un prezzo inferiore.

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social e visita anche il profilo Instagram

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *