Autunno in Barbagia: cos'è e come si svolge nel 2020
Travel Magazine

Autunno in Barbagia: cos’è e come si svolge nel 2020

Autunno in Barbagia, parliamo di una manifestazione, nota anche come Cortes apertas Sardegna, che permette di scoprire il cuore della Barbagia e della Sardegna, quella parte di questa magnifica regione, più autentica e profonda attraverso:

  • il territorio,
  • l’artigianato,
  • la cultura
  • la cucina tipica

Sono sempre state tante le date ( si parlava di Autunni in Barbagia), tanti i borghi che hanno sempre partecipato, tanti scorci e paesaggi, tante tradizioni ed usanze, tanti prodotti e tanto street food unico al mondo- e non solo street-, ma soprattutto tante persone genuine da conoscere e tanti momenti da vivere, che rimarrano per sempre nei ricordi.

Purtroppo però, l’edizione 2020 avrà un assetto diverso quast’anno.

L’evento sardo nell’edizione 2020 non si farà, non nel modo che tutti sono abituati a conoscere: niente macchine e bus pieni di turisti che si precipitano a partecipare a questi eventi, che si arrampicano sulle strette strade di montagna per andare alla scoperta di paesaggi, tradizioni e sapori ancora autentici perché incontaminati.

Autunno in Barbagia 2020 sarà Online

E’ alto il rischio contagio a causa Covid, con la peggiore delle ipotesi, che la manifestazione possa essere bloccata, sospesa o magari neanche iniziare. Gli organizzatori di manifestazioni così importanti, che hanno bisogno di mesi di programmazione e ingenti fondi non non hanno voluto assumersi responsabilità simili.

Ma hanno trovato la soluzione: l’edizione 2020 sarà interamente digitale!

I Capolavori di Autunno in Barbagia

barbagia sardegna  la barbagia

Arrivano così quest’anno, le tradizioni e i saperi della Barbagia online, per continuare a promuovere il territorio meglio farlo online quest’anno, puntando anche sulla vendita dei prodotti locali attraverso un apposito e-commerce: prodotti locali che potranno così raggiungere ogni angolo d’Italia e del mondo, come hanno sempre fatto, ma stavolta non li acquisterete di persona.

Questo genuino evento sardo nasce infatti proprio per promuovere i paesi dell’interno e cercare di creare ricchezza, frenando così lo spopolamento.

Dove gli eventi in Barbagia 2020

  • Autunno in Barbagia Mamoiada  
  • Autunno in Barbagia Fonni  
  • Autunno in Barbagia Orgosolo  
  • Autunno in Barbagia Desulo  
  • Autunno in Barbagia Nuoro  
  • Autunno in Barbagia Tonara  
  • Autunno in Barbagia Oliena  
  • Autunno in Barbagia Dorgali  
  • Autunno in Barbagia Gavoi  
  • Autunno in Barbagia Belvi 

Consigli di viaggio in forma digitale!

Ma com’era l’ anno scorso in Barbagia?

Le date e le tappe dell’ edizione 2019 della manifestazione Autunno in Barbagia, si sono svolte dal 7 settembre al 15 dicembre 2019.

Tanti i paesi dell’interno dell’ amata isola che aprono i portoni delle proprie case per farsi conoscere al grande pubblico, sardo e non solo, in tutta la propria genuinità.
Una genuinità che parte dalla propria tradizione culturale, conservatasi nei millenni, che sfocia nell’artigianato e tracima in cucina, saperi e sapori di un tempo che si dimostrano ancora attuali, vere e proprie eccellenze che lottano per sopravvivere e che noi non vogliamo perdere, malgrado lo spopolamento dei borghi dell’interno della Sardegna.

Autunno in Barbagia Calendario 2020: clicca qui! Cliccando sul link azzurro trovate il calendario paese per paese.

Dove dormire

Il modo più semplice per scegliere un hotel o un B&B dove pernottare è quello di consultare i nostri articoli dedicati a ogni tappa dell’evento, che recano sempre indicazioni su dove mangiare e dormire, altrimenti, se amate fare tutto online, potete rivolgervi alle offerte di Booking.com.

Consigli per arrivarci i prossimi anni

Da quest’anno Ajò in pullman è il vettore ufficiale della manifestazione Cortes Apertas. Cosa significa? Che ogni domenica ci saranno pullman dotati di ogni comfort in partenza da Cagliari e Sassari verso i paesi dove farà tappa quest’evento sardo in quel fine settimana (per le destinazioni più richieste saranno previste partenze anche il sabato).

Grimaldi Lines anche quest’anno offre uno sconto del 20% (diritti fissi esclusi) su passaggio nave, supplemento sistemazione e veicolo al seguito sulle rotte da Livorno e Civitavecchia per Olbia per le sole partenze del mercoledì e del giovedì da Livorno o da Civitavecchia e della domenica e del lunedì da Olbia.
L’offerta di Sardinia Ferries invece prevede invece di norma sconti fino al 50%.
Anche Moby e Tirrenia sono da tempo partner dell’evento sardo e danno visibilità a questo evento tramite i propri canali social e distribuendo materiale promozionale sulla manifestazione ai passeggeri imbarcati. Esse propongono inoltre tariffe speciali per tutti coloro che vorranno venire in Sardegna nei prossimi mesi, per contribuire sempre più alla destagionalizzazione del turismo sardo che passa anche grazie a iniziative splendide come questa, che richiama sempre più visitatori e appassionati da ogni parte d’Italia.

Molti inoltre si recano in camper.

Per maggiori informazioni: Sito ufficiale e Pagina Facebook di Autunno in Barbagia.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *