Dove mangiare a Bologna: tipico, street food, spendendo poco
Travel Magazine

Dove mangiare a Bologna: tipico, street food, spendendo poco

Dove mangiare a Bologna?
Bologna, soprannominata “la dotta, la grassa, e la rossa” , ha una reputazione ambivalente quando si tratta di mangiare.

Con la più antica università d’Europa e un’architettura affascinante (tra cui torri medievali e quasi 25 miglia di portici che abbracciano la città), la capitale della regione Emilia-Romagna è un rinomato centro culturale – ma per molto tempo la gente si è aggrappata all’idea che Bologna valga solo una gita di un giorno per una scodella di tortellini in brodo.

Ora, sempre più viaggiatori amanti del cibo ( soprattutto street food) stanno trovando la loro strada per la città, che è ricca di ingredienti di qualità grazie alla presenza della Pianura Padana; l’area è responsabile della maggior parte della produzione alimentare del centro e nord Italia, compresi alimenti di alto calibro conosciuti in tutto il mondo, come l’aceto balsamico stagionato, il Parmigiano-Reggiano e il prosciutto crudo di Parma.

Fiore all’occhiello di Bologna è la sua mortadella, che vedrete in ogni menu della città, accanto ad altri tratti distintivi della scena culinaria tradizionale come la cotoletta fritta in salsa Parmigiano fuso e pasta appena fatta in casa, con il mattarello.

La città è anche la culla di lasagne, tagliatelle al ragù, tortelloni e tortellini bolognesi in brodo oltre a specialità meno conosciute passatelli e gramigna.

Oltre ai ristoranti informali come caffè e panetterie, dovrai prenotare con almeno una settimana di anticipo, se non di più, soprattutto adesso in alta stagione.

I bolognesi sono mangiatori perspicaci, e tutti conoscono i ristoranti che preparano i pasti più eccezionali. Non arrivare affamato senza una prenotazione; non troverai niente in questo periodo.

Prezzi per persona:

$ = Meno di 20 euro (meno di $22 USD)
$$ = 20 – 40 euro ($22 – $44 USD)
$$$ = 40 – 60 euro ($44 – $66 USD)
$$$$ = 60 euro e oltre ($66 USD e oltre)

Dove mangiare a Bologna

Trattoria di Via Serra

Vicino alla stazione ferroviaria di Via Serra, l’accogliente Trattoria di Via Serra offre un santuario all-inclusive per piatti e ingredienti iper-regionali con un approccio slow-food.

Le graffette bolognesi come la gramigna a forma di cavatappi, i tortellini e le portate principali a base di carne come coniglio e polpette sono servite insieme a prodotti stagionali e prodotti foraggiati difficili da trovare nelle trattorie tradizionali di la grassa. [$$-$$$]

Via Luigi Serra, 9/b, 40129 Bologna BO, Italia051 631 2330

Visita il sito

La mano di una persona modella i tortelloni su una superficie di legno con un cutter nelle vicinanze
Tortelloni di ricotta di zucca

Vivo Taste Lab RestaurArte

Situato vicino al Mambo (il museo d’arte moderna di Bologna) con un’estetica da abbinare, questo ristorante serve interpretazioni intriganti e giocose di piatti locali con influenze internazionali.

Pensa ai tortellini con perle di caviale di lambrusco, al barbecue di maiale storico o ai ravioli ripieni di formaggio stagionato in grotta serviti insieme a gel e schiume contrastanti realizzati con ingredienti di nicchia unici come liquori amari di produzione locale.

Gli chef locali vengono spesso per i pop-up degli ospiti per cucinare persiano, tailandese o etiope. [$$$-$$$$]

Viale Antonio Silvani, 18, 40122 Bologna BO, Italia051 412 6498

Visita il sito

rist bologna	14.800	€ 0,41	
67
ristoranti bologna	8.100	€ 0,50	
67
ristorante bologna	5.400	€ 1,06	
56
trattorie bologna	1.900	€ 0,44	
62
locali bologna	1.000	€ 0,02	
51
osterie bologna	1.000	€ 1,87	
61
ristoranti bologna centro	880	€ 0,49	
63
ristoranti a bologna	880	€ 0,49	
67
osteria bologna	880	€ 1,19	
54
il posto bologna
Tortellini con Lambrusco perle di caviale

Forno Brisa

Dato il motto di Forno Brisa “fanculo la dieta”, puoi fidarti di questa impresa di panetteria indipendente per i carboidrati.

Il team enfatizza la fermentazione lenta e selvaggia, i grani antichi e una cultura del lavoro all-inclusive. Vieni qui per vedere come Bologna fa l’arte del pane, il caffè della terza ondata, i pasticcini salati per la colazione e le torte vegane.

Inoltre, se hai voglia di una fetta, Brisa offre una pizza in stile romano altamente digeribile con deliziosi colpi di sapore come ‘nduja e burrata, acciughe o pomodoro classico.

Offrono vini locali al bicchiere e bottiglie da portare via con la pizza. [$]

Via Galliera, 34d, 40121 Bologna BO, Italia051 248556

Visita il sito

Due pasticcini vorticosi, uno con un ripieno verde e l'altro un'arancia pallida, su un vassoio foderato di carta accanto a un piatto con una fetta di torta al cioccolato ricoperta di noci sbriciolate
Pasticceria al Forno Brisa

Al Regno Della Forma

Gli amanti del Parmigiano-Reggiano si rallegreranno qui: questo negozio è stato costruito per te.

L’Emilia-Romagna vanta il più alto numero di prodotti alimentari DOP – tra cui il leggendario formaggio stagionato – protetti dalla legge italiana.

In Al Regno Della Forma, puoi fidarti di ottenere i prodotti più autentici, fatta da protocolli di produzione estremamente specifici.

Entra nel negozio e rimarrai inebriato dagli aromi di nocciola delle forme di Parmigiano che rivestono le pareti, insieme a una vertiginosa serie di altri formaggi italiani.

Se stai cercando souvenir alimentari da portare a casa, sei nel posto giusto. [$-$$$]

Via Guglielmo Oberdan, 45/A, 40126 Bologna BO, Italia051 233609

Forme di formaggio disposte su ripiani di legno
Forme di formaggio al Al Regno Della Forma

Trattoria da Me

La proprietaria dello chef Elisa Rusconi ha rapidamente guadagnato numerosi riconoscimenti nella scena gastronomica bolognese dominata dagli uomini sin dalla sua apertura nel 2015.

Il suo fervore è evidente nel complesso menu della trattoria, che fonde influenze dalla cucina casalinga del padre siciliano (taglioni con pomodoro e squacquerone morbido), a quelle locali come le lasagne (servite la domenica) e le sue prese creative, come un antipasto di gelato al formaggio salato o risotto allo zafferano alla liquirizia. [$$-$$$]

Via S. Felice, 50, 40100 Bologna BO, Italia051 555486

Visita il sito

Un uovo sodo morbido nel mezzo di una miscela cremosa di patate in una pentola d'argento martellata, disposta con carciofi
Uovo su patate cremose con carciofo

Il Punto

Bologna ha alcuni validi abbeveratoi per la birra artigianale, ma Il Punto vince per la sua vasta selezione di birre artigianali in bottiglia – ce ne sono più di 100 nel menu.

Ci sono sette fusti artigianali rotanti alla spina, per lo più italiani, e una stretta selezione di cibo.
La posizione è lontana dal brusio della vita notturna, fuori dalla famosa via Pratello.
Ma per gli appassionati di birra artigianale, questo indirizzo vale la pena da tenere segnato. [$]

Via S. Rocco, 1, 40122 Bologna BO, Italia051 649 2895

Visita il sito

File di bottiglie su una barra retroilluminata
Il Punto

Polpette e Crescentine | Il Mercato delle Erbe

Il Mercato delle Erbe è un mercato di prodotti e food hall con stand che spaziano da gastronomie e pizzerie a salumi e alcuni avamposti di ristoranti.

Polpette e Crescentine, situate in uno degli angoli dedicati ai ristoranti, è una scelta privilegiata per le frittelle crescentine: cuscini di pasta fritti e leggermente salati che si abbinano al formaggio squacquerone fresco e morbido di Bologna e ai salumi a fette sottili.

Come suggerisce il nome, sono anche specializzati in polpette (più o meno), dalla tradizionale servite con la mortadella anche ricoperta di pistacchio. Sono aperti anche la domenica se sei in difficoltà. [$$]

Via S. Gervasio, 3, 40121 Bologna BO, Italia051 235214

Visita il sito

dove mangiare a bologna	1.000	€ 0,33	
66
dove mangiare a bologna centro	260	€ 0,97	
63
dove mangiare a bologna centro spendendo poco	<10	€ 0,00	
0
dove mangiare a bologna spendendo poco	<10	€ 0,00	
61
dove mangiare a bologna tipico
Crescentine fritte presso Polpette e Crescentine

Ristorante Ciacco

Via Belvedere è costellata di alcune gemme gastronomiche, ma il Ristorante Ciacco è nascosto dalla via principale.

Sofisticato ma non soffocante, il ristorante con tovaglia bianca si concentra su piatti di pesce finemente composti come gnocchi con ricci di mare, crudi provenienti dalla costa italiana (ad eccezione delle ostriche della Normandia) e cotoletta fritta impanata con prosciutto e formaggio fuso (Parmigiano emulsionato in una salsa simile alla besciamellacon brodo caldo).

La carta dei vini è vasta, spaziando dalle etichette indipendenti agli imbottigliamenti degni di cantina, rendendo il ristorante ideale per un’occasione speciale o per qualsiasi giorno che meriti una leggera pazzia. [$$$]

Via S. Simone, 1/c, 40126 Bologna BO, Italia051 265441

Visita il sito

Dall'alto, un piatto di filetti di pesce circondati da verdure cotte e verdure e gocce di salsa
Uno dei vincitori pescatari al Ciacco

Caffè Terzi

Questa torrefazione artigianale si rifornisce di caffè monorigine in grani e tè interi a Bologna dal 2002.

La sua marca di caffè tostato viene servita in giro per la città, ma il bar originale in Via Oberdan è una delizia.
La sua sala da caffè si sente come posti a sedere a teatro con un sofisticato servizio al tavolo, e ogni dettaglio è piacevole, fino alle ceramiche. [$]

Via Guglielmo Oberdan, 10/d, 40126 Bologna BO, Italia051 034 4819

Visita il sito

Una bevanda al cioccolato in una tazza da tè decorata, servita su una salsa accanto a un piccolo piatto con un croissant
Caffè Terzi

Enoteca Storica Faccioli

L’ultimo wine bar per gli appassionati di vino naturale e gli amanti dei salumi, l’Enoteca Faccioli ha un interno di classe adatto più per banchieri e avvocati che per la folla funky che i vini naturali tendono ad attrarre.

Tuttavia, i tagliere di salumi sono un must, composto da formaggi artigianali e specialità di salumi locali, tra cui la mortadella di uno degli ultimi produttori interamente artigianali di Bologna, Pasquini.

Il muro è coperto di vini provenienti da tutto lo stivale, ma il consiglio degli addetti ai lavori è quello di esplorare la regione vinicola meno cantata dell’Emilia-Romagna e la sua piccola ma affascinante selezione di vini autoctoni, oltre a Lambrusco realizzati nello stile dello Champagne. [$$]

Via Altabella, 15/B, 40126 Bologna BO, Italia349 300 2939

Visita il sito

Dall'alto, vortici di prosciutto iberico
Prosciutto iberico presso Enoteca Storica Faccioli

Trattoria Bertozzi

La Trattoria Bertozzi è un po’ fuori dai sentieri battuti (a circa 15 minuti a piedi dal cuore del centro città), ma la passeggiata lungo le strade residenziali alberate affascina coloro che decidono di fare il trekking in una delle migliori trattorie tradizionali di Bologna.

Ci sono pochissimi tavoli, quindi prenotare in anticipo è un must. Non puoi sbagliare con nulla nel menu, ma la trattoria fa uno dei migliori piatti di gramigna in città, un tipo di maccheroni cava cavatappi.

La versione Bertozzi è soffocata in un’audace e profumata crema allo zafferano e parmigiano ritoccata con guanciale croccante e zucchine. Si noti che ha una vasta cantina, ma i proprietari sono quasi troppo umili per vantarsi del suo contenuto. [$$$]

Via Andrea Costa, 84/2/D, 40134 Bologna BO, Italia051 614 1425

Visita il sito

Un piatto di pasta in un piatto decorativo
Pasta alla Trattoria Bertozzi

Bottega Portici

Questo laboratorio di pasta da asporto, di proprietà dell’unico ristorante stellato Michelin della città all’Hotel Portici, è nato come estensione dell’hotel in Via Indipendenza.

Ora, un secondo avamposto si trova sotto le iconiche due torri e sfogliatine srotolano la pasta a tutte le ore. Ci sono alcuni tavoli, ma la maggior parte dell’esperienza è nella pasta stessa.

È un pit-stop per pasta fresca senza fronzoli, di alta qualità. [$$]

Piazza di Porta Ravegnana, 2, 40126 Bologna BO, Italia051 296 4211

Visita il sito

Vassoi di pasta arrotolata in una teca di vetro, con i lavoratori della cucina oltre
Pasta presso Bottega Portici

Pigro ·

La mortadella è il prosciutto sinonimo di Bologna, e Pigro, un buco nel muro fuori dalla piazza principale di Piazza Maggiore, serve panini di focaccia locali ripieni di mortadella artigianale, chiamati panino con la mortazza in gergo.

Il proprietario potrebbe ricordarti una rock star degli anni ’80, ma con sofisticati standard di vino.
Decide quando aprire e chiudere, e tiene sempre il frigorifero rifornito di birra nazionale italiana a buon mercato insieme a fantasiose bollicine fermentate in bottiglia come Franciacorta, Trento DOC e Champagne. [$]

Via Dè Pignattari, 1b, 40124 Bologna BO, Italia366 508 9699

Visita il sito

Due panini su un tagliere traboccante di fette di. mortadella
Mortadella panini

Ruggine ·

Nascosto in un vicolo difficile da trovare, Ruggine, precedentemente un laboratorio di biciclette, è in parte un bar vintage di cocktail artigianali, in parte un pub.

Il cibo è ok, ma vieni per le bevande in una delle enclavi artistiche di Bologna. I baristi hanno una rispettosa padronanza dei cocktail classici, utilizzando bottiglie di distillatori indipendenti e una macchina del ghiaccio asso (come compromesso tra il ghiaccio intagliato a mano dei mixologist e le schegge di cubetti a fusione rapida che possono rovinare anche il miglior Negroni).
Data la qualità, la coerenza e il servizio, questo posto può essere affollato. [$$]

Vicolo Alemagna, 2/C, 40125 Bologna BO, Italia051 412 5663

Visita il sito

Un cocktail schiumoso, servito con un rametto di erbe appuntato sul bordo con una piccola molletta
Un cocktail al Ruggine

All’Osteria Bottega

Questo indirizzo non è un segreto per le liste dei ristoranti, ma guadagna l’approvazione mista della gente del posto, basata principalmente sul costo. In definitiva, però, il cibo è rispettabile, il servizio cordiale e c’è una lista di vini affabile.

Protagonisti i prodotti dei presìdi Slow-food, come un culatello di Zibello stagionato naturalmente da 36 mesi proveniente da varietà suine del patrimonio locale.

L’Osteria Bottega riesce a procurarsi una vasta gamma di piatti tradizionali bolognesi eseguiti con coerenza dall’inizio alla fine. Forse l’offerta più forte è la selezione di salumi di produttori pregiati e le portate principali, come il piccione in una riduzione di vino. [$$$]

Via Santa Caterina, 51, 40123 Bologna BO, Italia051 585111

Visita il sito

Un esterno del ristorante, sotto un portico, con un cartello appeso, luci scintillanti e verde intorno all'ingresso
Fuori All’Osteria Bottega

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *