Le 10 migliori mete di viaggio per le tue vacanze invernali in Europa
Travel Magazine

Le 10 migliori mete di viaggio per le tue vacanze invernali in Europa

C’è qualcosa di speciale nel visitare l’Europa per le tue vacanze invernali.

Forse perché non ci sono due posti simili allo stesso modo e una visita in inverno in luoghi anche vicini, in realtà sembrano così lontani oppure, tornando nello stesso luogo dopo un po’ di tempo, ti sembrerà di vedere di nuovo quel posto per la prima volta.

A differenza di altre stagioni, l’inverno può trasformare completamente un luogo e creare un’esperienza di visita che non puoi vivere in altri periodi dell’anno.

Le giornate brevi e la neve offrono l’opportunità anche di praticare sport invernali o attività, come nel caso dei paesi nordici dell’Europa, che ti conducono alla ricerca dell’aurora boreale.
Inoltre, l’inverno porta con sé alcune importanti date e celebrazioni , come Natale e Capodanno. Queste feste permettono alla cultura e alle tradizioni locali di trasparire, mostrandoti un lato di un luogo che altrimenti non avresti mai visto.

Non tutte le destinazioni sono adatte all’inverno, ma per quelle che lo sono, è improbabile che ci sia un momento migliore oltre questa stagione, per visitarla. Diamo un’occhiata alle migliori mete invernali in Europa e cosa le rende così speciali.

Cominciamo con le Vacanze invernali in Austria.

Leggi anche: Le 10 migliori destinazioni per una vacanza invernale in Italia

Hallstatt, Austria

Vacanze invernali austria

Alcuni luoghi in Europa sembrano più belli durante l’inverno, come la graziosa cittadina alpina di Hallstatt, che sembra uscita da una cartolina o da una fiaba.

Isolata da un lago, questa piccola città austriaca è abbracciata dalle vicine Alpi meravigliose quando luccicano di neve bianca. Ma ciò che rende Hallstatt così speciale è la sua combinazione di paesaggio maestoso e case alpine deliziosamente pittoresche.

Passeggiare per la città non richiede molto tempo,è proprio piccola, ma sicuramente ti ritroverai a fermarti ogni pochi passi per ammirare il panorama di fronte a te.

Composto da piccoli vicoli che si fanno strada tra le tradizionali case di legno, Hallstatt è incuneato tra il lungolago e le ripide pendici alle spalle. Se ti senti di farlo e sei preparato sportivamente, prendi in considerazione l’escursionismo fino all’Hallstatt Skywalk in alto sopra la città per panorami ancora più ampi.

Hallstatt è un posto molto carino anche in estate e in primavera, ma l’inverno lo eleva a una meta imperdibile.

Praga, Repubblica Ceca

Non c’è dubbio che la città di Praga sia una delle più grandiose d’Europa per le tue vacanze invernali . Quindi, non sorprende veder scatenata e piena di turisti la capitale ceca durante i suoi mesi più caldi.
La cosa divertente è che Praga è altrettanto avvincente durante l’inverno e ha una notevole frazione di turisti praticamente tutto l’anno.
Questa città meravigliosa in architettura e cultura può sembrare ancora più atmosferica con una leggera spolverata di neve .

E mentre Praga è certamente un luogo di cultura, il suo amore per la birra e le feste rendono Praga una destinazione anche giovanile e divertente. Godersi le diverse birre locali nei numerosi bar della città è piacevole, indipendentemente dalla stagione. Se stai cercando di riscaldarti e bere un po ‘di birra allo stesso tempo, Praga ti accoglie dal freddo invernale anche con le sue numerose spa della birra, dove puoi letteralmente immergerti nelle botti di birra.

Da non dimenticare poi il famoso mercatino di Natale europeo della città , dove puoi assaporare lo spirito festivo della città con bevande stagionali come vin brulè caldo e la bevanda locale di grog.

vacanze d'inverno

Tallinn, Estonia

Le grandi capitali possono essere fantastiche da visitare in inverno, ma possono esserlo anche “le sorelle” più piccole,meno conosciute e annoverate . Prendi la capitale estone di Tallinn, per esempio.

Disposta su una graziosa città vecchia fortificata, il centro storico di Tallinn è preso d’assalto, la maggior parte dei turisti si precipita a visitare. Mentre la breve estate porta con sé un clima migliore per le visite turistiche all’aperto, non può essere paragonato al modo in cui l’inverno tira fuori il meglio dall’adorabile paesaggio urbano di Tallinn.

Sei fortunato a visitare questa capitale baltica in inverno, poiché Tallinn assume una qualità pittoresca e fiabesca. Ciò è rafforzato dalla presenza del Mercatino di Natale della Città Vecchia con luci che scaldano il cuore e un grande albero di Natale. La possibilità di pattinare sul ghiaccio in un posto come questo è un motivo in più per sfidare le temperature all’aperto. Sinceramente, può fare davvero freddo a Tallinn durante le vacanze invernali, quindi non c’è da meravigliarsi che alla gente del posto piaccia una buona sauna e spa visto il tempo.
Certo, c’è sempre la possibilità di rannicchiarsi in un bar o in un caffè e guardare la neve cadere dalla finestra.

vacanza d'inverno tallin

Salisburgo, Austria

La stagione delle feste è vicina e cara ai cuori degli austriaci, quindi visitare una destinazione importante come Salisburgo è un vero goal.

Questo periodo dell’anno è uno dei più affollati per la città, con feste e sagre a destra e manca. Tutto questo intorno ai classici del turismo del luogo come il Palazzo Mirabell, la Fortezza Hohensalzburg e la zona della Città Vecchia con musica classica che si diffonde nell’aria.

Per cominciare ci sono i mercatini di Natale di Salisburgo, dove puoi concederti il ​​tradizionale pan di zenzero e il glühwein speziato . Poi ci sono le tradizioni austriache più insolite associate al Natale, come le istituzioni pagane di Krampus e Perchten che presentano bestie spaventose dall’aspetto demoniaco.

Per Silvester, la festività di lunga data di Capodanno, porta il nuovo anno valzer nelle strade mentre piovono i fuochi d’artificio. Salisburgo gode anche dell’annuale carnevale circense Winterfest in questo periodo dell’anno, aggiungendo un’altra dimensione a questa esperienza culturale.

vacanze invernali dove andare

Norimberga, Germania

L’Europa è particolarmente conosciuta per i suoi mercatini di Natale e, se si ritiene che la Germania dia il meglio in questo, il meglio del meglio si trova nella città di Norimberga. Questa città bavarese ospita uno dei mercatini di Natale più famosi della Germania , che eleva uno splendido centro storico medievale a un paese da sogno. Una tradizione che risale a secoli fa, il Norimberga Christkindlesmarkt è diventato un monumentale festival di allegria.

Con oltre cento bancarelle da visitare, puoi fare acquisti e mangiare pietanze tipiche bavaresi. I cibi tradizionali da non perdere includono di tutto, dalla semplice salsiccia di bratwurst al coinvolgente pan di zenzero locale, lebkuchen . Entrambi possono essere annaffiati con un gratificante glühwein , vin brulé caldo che ti farà dimenticare quanto fa freddo fuori. I mercatini di Natale di Norimberga non vendono solo cibo e bevande. Hanno un sacco di potenziali souvenir e regali in offerta, dagli ornamenti natalizi ad altri cianfrusaglie mondane.

vacanze invernali in europa
Christkindlesmart

Budapest, Ungheria

Negli ultimi anni la città di Budapest è stata finalmente riconosciuta nel suo valore e potenziale, diventando una grande destinazione tra le più scelte. Ciò che rende la capitale ungherese così accattivante è il modo in cui l’inverno prende il suo ritmo. Potresti pensare che l’inverno limiti le cose da fare a Budapest , invece la città sembra stranamente adatta alle brevi giornate invernali. Anche solo uno sguardo al magnifico palazzo del parlamento illuminato di notte ve ne convincerà.

Budapest è piuttosto famosa quindi anche per le vacanze invernali: tra i motivi principali i suoi grandi bagni termali, dove persone di ogni ceto sociale si riuniscono per immergersi. Ottimo momento di divertimento in piena estate, ma se vieni in inverno, potrai stare al caldo sotto la superficie dell’acqua.

Altri modi per riscaldarsi includono il nascondersi in un vecchio caffè o fare spuntini con dolcetti tostati come torte al camino e altri cibi festivi nei mercatini di Natale locali. Altrimenti, fai il contrario e abbraccia il freddo con attività divertenti come il pattinaggio sul ghiaccio con il castello Vajdahunyad sullo sfondo.

vacanze invernali in europa

Barcellona, ​​Spagna

Cerchi un posto speciale da portare nel nuovo anno? Che ne dici della fantastica città di Barcellona ?!
Una vera città della cultura, non solo puoi assaporare questa fantastica città, ma puoi vivere il capodanno alla maniera spagnola, che significa riunirsi con la gente del posto per guardare i fuochi d’artificio e prendere parte alla tradizione di mangiare 12 chicchi d’uva a mezzanotte come portafortuna nell’anno a venire.

Naturalmente, visitare Barcellona in inverno ha anche altri vantaggi. Per cominciare, la città è un po ‘più calda che altrove in Europa, (vacanze invernali al caldo) quindi passare del tempo fuori non sarà così difficile. Inoltre, venire in inverno significa evitare l’elevato numero di turisti che hanno portato ai problemi di overtourism di Barcellona.

E’ difficile annoiarsi in un posto come Barcellona . Quindi, che si tratti di vagare per il Quartiere Gotico o di assaggiare tapas, una vacanza invernale in città qui, è un’ottima idea.

vacanze invernali al mare

Rovaniemi, Finlandia

Per chi è entusiasta dell’arrivo del Natale, perché aspettare che Babbo Natale venga da te quando puoi andare da lui invece ?!

Non parliamo del Polo Nord, ma in realtà della piccola città di Rovaniemi nella Lapponia finlandese. Appena fuori Rovaniemi troverai il Villaggio di Babbo Natale, sede ufficiale del buon vecchio Saint Nick. Quasi proprio sul Circolo Polare Artico, quando visiti il ​​villaggio puoi incontrare Babbo Natale, ottenere un timbro speciale sul passaporto e fare gite con delle renne autentiche. È difficile non rimanere travolti in questo luogo da favola.

Oltre a trascorrere del tempo con Babbo Natale, Rovaniemi ha anche altre attività. Per saperne di più sulla regione e sull’Artico, dirigiti al Museo della scienza Arktikum per uno sguardo ravvicinato e personale sulla cultura, la storia e la natura. Per qualcosa di più avventuroso, perché non andare in slitta con cani husky adorabili ed energici?

La città è un altro buon posto dove avventurarsi e sperare di vedere l’affascinante aurora boreale. Rovaniemi è una specie di luogo perfetto per tutto ciò che è artico e, quindi, una delle migliori destinazioni invernali in Europa.

vacanze invernali con bambini

Abisko, Svezia

L’inverno è un’opportunità per fare molte attività diverse, ma una delle più incantevoli è guardare l’aurora boreale danzare nel cielo. Per essere in un posto privilegiato per guardare questo incredibile fenomeno, un luogo come Abisko è difficile da battere. Un piccolo villaggio nella Lapponia svedese, Abisko si trova a nord del Circolo Polare Artico, quindi puoi scommettere che farà un freddo spaventoso se la visiti in inverno.

Non è il clima freddo che rende il periodo migliore dell’anno per cercare l’aurora boreale. No, è che sei vicino ai periodi delle lunghe notti che però offrono le migliori condizioni per distinguere questo magico spettacolo di luci.
Abisko spunta entrambe le caselle. Una volta lì, hai bisogno di un posto lontano dall’inquinamento luminoso e dal tempo nuvoloso, come la Abisko Aurora Sky Station, che è stata costruita esattamente per questo scopo. Quindi è solo questione di guardare il cielo notturno e sperare di vedere la magia accadere.

vacanze invernali in montagna aurora boreale

Interlaken, Svizzera

Alcuni luoghi sembrano fatti per essere visitati in inverno, come la località turistica di Interlaken in Svizzera. Sebbene si trovi in ​​una valle, la città è vicina a molte alte vette delle Alpi ed è una destinazione popolare per le attività all’aria aperta. Dopotutto, quando le Alpi sono a portata di mano, puoi sfruttarle al meglio, giusto? Interlaken offre la comodità delle classiche attività di montagna accessibili alla comodità di una città che ha le strutture per soddisfare ogni tuo capriccio.

La cosa fantastica di Interlaken è che ha attività adatte a tutti i tipi di temperamento,meta ideale per le vacanze invernali quindi: amata sia da coloro che cercano divertimento tranquillo e famigliare a coloro che portano le cose al limite. All’estremità più mite della scala c’è la possibilità di salire in montagna, visitando vette come l’Eiger e la Jungfrau. Poi c’è tutto il divertimento sulle piste, con sport sulla neve come lo sci e lo snowboard. Infine, guarda le Alpi dal cielo con sport estremi come il parapendio e il paracadutismo.

Qualunque cosa tu scelga, quando torni puoi riscaldarti di nuovo e concederti prelibatezze svizzere come la fonduta di formaggio.

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social e visita anche il profilo Instagram

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *