Viaggi On the Road Europa Settentrionale: ecco alcuni itinerari
Travel Magazine

Viaggi On the Road Europa Settentrionale: ecco alcuni itinerari

Dal Mediterraneo ai paesi Nordici, l’Europa offre un mix così invitante di culture e paesaggi da scoprire che non si può non volerla girare tutta…magari in van, camper o in macchina. 
Aggiungi a tutta la bellezza di luoghi e paesaggi, il senso di libertà di un viaggio su strada e scoprirai che un Road Trip o un On the Road europeo,  è piuttosto difficile da battere!

Se stai pensando di mettere in atto un viaggio in Europa post pandemia, e per farlo in maniera sicura opterai per la macchina ( anche arrivare in un posto in aereo e poi girare in macchina vale come Road Trip), potresti chiederti come scegliere visto che ci sono così tante opzioni. 

Ecco perché ho creato la mia selezione personale dei 5 migliori viaggi su strada – On the Road Europa da aggiungere alla tua lista dei desideri.

Sia che tu voglia sperimentare castelli medievali, fiordi incontaminati o coste spettacolari, c’è un viaggio su strada qui con il tuo nome sopra. 

L’Europa chiama!

Lettura consigliata: Viaggi On the Road Europa Meridionale: ecco alcuni itinerari

1. La Wild Atlantic Way – Irlanda

Con la sua costa frastagliata, i paesaggi ondulati e le città vivaci, l’ Irlanda è un sogno da scoprire durante un viaggio.
In effetti, guidare è il modo più semplice per spostarsi, con brevi distanze tra le fermate e sfondi panoramici che ti tengono compagnia.

La Wild Atlantic Way non è un ma il viaggio su strada per antonomasia, che vorresti sicuramente aggiungere alla tua bucket list. 
Partendo e terminando a Dublino, la capitale della Repubblica d’Irlanda, questo percorso ti porta su un circuito intorno all’isola per vedere i suoi punti salienti in 10-14 giorni.

Rimarrai incantato dalla selvaggia costa occidentale dell’Irlanda, dal Donegal e dal Glenveagh National Park  a nord, al Ring of Kerry e alla penisola di Dingle a sud.

Durante il tuo viaggio, avrai la possibilità di visitare castelli e manieri, passeggiare per le città portuali e incontrare la simpatica gente del posto nei celebri pub irlandesi. 
E, naturalmente, sarai attratto dalle viste mozzafiato della costa irlandese, comprese le scogliere di Moher , l’isola di Ahill e le isole Aran .

LA GUIDA

Distanza: 1.800 chilometri (1.118 miglia)

Durata: 10-14 giorni

Highlights: costa, fauna selvatica e frutti di mare


2. North Coast 500 – Scozia

La Scozia sfoggia i suoi percorsi panoramici ideali per le avventure da viaggio.

Durante un viaggio su strada in Scozia, puoi fermarti su tanti punti panoramici, tutte le volte che vuoi per ammirare laghi incontaminati, maestosi castelli e città affascinanti.

Un eccellente percorso di guida in Scozia da considerare è la North Coast 500 , o “NC500”
Partendo da Inverness lungo la costa settentrionale della terraferma, puoi percorrere poco più di 500 miglia (830 chilometri) e immergerti negli spettacolari paesaggi scozzesi lungo la strada.

Da Inverness, la NC500 ti porta a nord verso John o’Groats, quindi a ovest lungo la costa via Durness 
Dalla punta nord-occidentale della terraferma britannica, viaggi a sud verso Ullapool e le Torridon Hills , prima di svoltare nell’entroterra per tornare a Inverness.

Guidare questo circuito ti dà la possibilità di sperimentare le attrazioni scozzesi per eccellenza, quindi puoi visitare i celebri castelli scozzesi di Dunrobin e Ardvreck , esplorare l’incantevole Smoo Cave e divorare frutti di mare di provenienza locale nei ristoranti costieri.

Inoltre, optare per la rotta NC500 significa che potresti avvistare i Big 5 scozzesi: scoiattoli rossi, cervi, lontre, foche e aquile reali. 
Oppure cerca la vita marina come pulcinelle di mare, balene e delfini.

LA GUIDA

Distanza: 516 miglia (830 chilometri)

Durata: 5-7 giorni

Highlights: spiagge, fauna selvatica e castelli


3. The Full Circle – Islanda

Un viaggio in Islanda ti premia con la vista di alcuni dei paesaggi più spettacolari d’Europa. 

Puoi aspettarti di incontrare cascate zampillanti, imponenti ghiacciai e meraviglie geotermiche durante il tuo viaggio in questa affascinante nazione nordica.

Convenientemente ( passatemi il termine, mi piace troppo), l’ Islanda ha una tangenziale – La Route 1 -che circonda tutta l’isola. 

Tecnicamente, potresti guidare in giro per l’Islanda in 17 ore, ma questo non lascerebbe il tempo per vedere le sue numerose incredibili attrazioni!

Invece, guidare il Full Circle per un minimo di 6 giorni ti dà l’opportunità di vivere il meglio dell’Islanda. 
Partendo da Reykjavik, percorri prima il Circolo d’Oro , dove si trovano 3 delle principali attrazioni dell’Islanda: il Parco Nazionale di Þingvellir , l’ area geotermica di Geysir e la cascata di Gullfoss .

Quindi, dirigiti a est attraverso l’Islanda meridionale, fermandoti per assistere ad altre cascate, spiagge di sabbia nera e alla laguna glaciale di Jökulsárlón . 
Da qui, percorri la costa orientale verso il lago Mývatn dove scoprirai vulcani, crateri e gli invitanti bagni naturali di Mývatn .

Trascorri i giorni seguenti esplorando luoghi naturali mitici nel nord dell’Islanda, come la “Cascata degli Dei” e la “Penisola dei Troll”.

Il percorso Full Circle ti porta quindi a ovest verso la penisola di Snæfellsnes . Segui la costa per avere la possibilità di ammirare valli, campi di lava e scogliere, prima di finire a Reykjavik.

Questo circuito completo dell’Islanda è un modo eccellente per vedere quanto più possibile del paese in un solo viaggio!

LA GUIDA

Distanza: 1.332 chilometri (828 miglia)

Durata: 6-14 giorni

Highlights: cascate, ghiacciai e piscine geotermiche


4. La rotta dei fiordi – Norvegia

I fiordi norvegesi e i paesaggi montani sono rinomati per la loro bellezza mozzafiato. Quindi, se ami la natura, un’avventura self-drive in questa parte d’Europa ti si addice perfettamente.

Ciò che rende un viaggio on the road in Norvegia così speciale è il senso di beato isolamento che offre. 
Immagina la meraviglia che proverai mentre guardi le montagne boscose, le acque cristalline dei fiordi e le cascate che si infrangono.

Ci sono così tanti viaggi con guida autonoma tra cui scegliere, ma uno dei miei preferiti è la rotta dei fiordi nella Norvegia occidentale. Questo viaggio su strada ti farà attraversare la campagna punteggiata di fiordi e fermarti in pittoreschi villaggi e città culturali, come Flåm , BalestrandÅlesund .

Ma il viaggio inizia nella bellissima Bergen, la seconda città della Norvegia e porta di accesso ai fiordi . Da qui, dirigiti a nord-est verso Sogndal  e lo splendido Sognefjord , per avere la possibilità di nuotare, fare kayak o andare in bicicletta nella zona.

Un viaggio panoramico ti porta più a nord attraverso il Parco Nazionale di Jotunheimen e il passo di montagna più alto del nord Europa, “Sognefjellsvegen“. Raggiungerai quindi lo splendido Geirangerfjord , caratterizzato da foreste, cascate e cime ricoperte di neve.

Dopo un traghetto per Linge, preparati per un viaggio emozionante lungo la strada di montagna, Trollstigen .

 “Troll’s Ladder” attraversa epici paesaggi di montagna ed è una delle strade più famose d’Europa.

Dopo una sosta ad Ålesund, torna a sud lungo le strade che abbracciano acque costiere, laghi e fiordi.

LA GUIDA

Distanza: 1.234 chilometri (777 miglia)

Durata: 10 giorni

Highlights: fiordi, montagne e cascate


5. Il triangolo scandinavo – Svezia, Danimarca e Norvegia

Guidare attraverso l’ intera Scandinavia , ovvero Svezia, Danimarca e Norvegia, è un modo eccellente per assorbire il fascino della regione.

Sebbene si tratti di tre paesi diversi, puoi facilmente guidare attraverso il sud della Svezia, la Danimarca orientale e la Norvegia meridionale in un giro in pochi giorni. 
Non ti ci vorrà molto per innamorarti del Triangolo scandinavo , con le sue tre città fantastiche, la costa baltica e la campagna lussureggiante.

Un buon posto per iniziare il tuo viaggio in Scandinavia è Stoccolma, la capitale svedese. Dopo aver goduto del centro storico della città (“Gamla Stan”), del Palazzo Reale e delle isole dell’arcipelago di Stoccolma , dirigiti a sud lungo la costa verso la Danimarca. Lungo il percorso potrai ammirare i castelli e le città medievali della Svezia meridionale.

Quindi, attraversa il famoso ponte Öresund e raggiungi Copenaghen . Trascorri del tempo passeggiando per la capitale danese, esplorando Nyhavn con le sue facciate colorate e le barche che ballonzolano nel porto.

Un traghetto notturno ti porterà quindi dalla Danimarca alla Norvegia attraverso il Mare del Nord. Dopo l’attracco a Oslo , goditi la possibilità di conoscere la sua scena artistica e la sua storia. La capitale norvegese sfoggia alcuni fantastici musei e gallerie, tra cui il Museo delle navi vichinghe.

Da Oslo, torna a Stoccolma attraverso la splendida campagna svedese . Durante il viaggio on the road potresti fermarti a Karlstad, Kristinehamn e Örebro e ammirare chiese, castelli e manieri attraenti.

LA GUIDA

Distanza: 1.352 chilometri (839 miglia)

Durata: 10 giorni

Highlights: città scandinave, palazzi reali e Mar Baltico


Pronto a ri-metterti in viaggio?

Ci sono così tante opzioni quando si tratta di tour self-drive o viaggi on the road in Europa e il ricorda che è un viaggio che può essere sempre personalizzato, anche all’ultimo, in base alla tua lista dei desideri.

vacanze on the road  
europa macchina  
viaggi belli  
viaggi itineranti  
viaggi in macchina italia  
on the road travel  
viaggi on the road low cost  
on the road viaggi  
viaggi itineranti europa  
itinerari europei  
viaggio on the road europa  
viaggi europa economici  
tour europa in macchina  
vacanza on the road  
viaggi in macchina europa
viaggiare on the road

Se trovi interessante l’articolo non esitare e condividilo sui tuoi social, come Whatsapp, Facebook o Instagram: mi aiuterai a crescere!

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *