Scicli cosa vedere: per cosa è famosa, cosa comprare e come è il mare
Road

Scicli cosa vedere: per cosa è famosa, cosa comprare e come è il mare

L’isola mediterranea della Sicilia, è anche conosciuta per i suoi numerosi siti greci antichi, come Agrigento, così come per la sua gloriosa costa.
Isola delle Correnti è il punto più meridionale d’Italia, che offre ai visitatori spiagge da sogno e climi caraibici.
Ma parlando della città di Scicli, c’è da dire che è una delle tante città barocche più sorprendenti da vedere in Sicilia e patrimonio mondiale dell’UNESCO.
Ecco allora tutto ciò che devi sapere e ‘Scicli cosa vedere‘ o dove dormire e mangiare.

Mentre Scicli ha una somiglianza con altre città del sud come Noto, Ragusa e Modica, ha anche il suo fascino personale. Se sei pronto ad scoprire le migliori cose da fare a Scicli, ecco un itinerario di 1 giorno che ti sorprenderà.

Scicli cosa vedere: le 7 migliori cose da fare e da non perdere

1. PARTI DAL COMUNE DI SCICLI

Oltre ad essere conosciuta per la sua bellissima architettura barocca, Scicli è conosciuta soprattutto per il suo famoso detective televisivo.

Il Commissario Montalbano è una serie televisiva italiana basata sui romanzi di Andrea Camilleri: molte puntate della serie si svolgono in una città immaginaria della Sicilia chiamata Vigàta, che in realtà è Scicli.

Comune di Scicli - quali sono le principali attrazioni da vedere a Scicli

Al centro della città c’è il Comune di Scicli. Nello show, interpreta la stazione di polizia della città. Ma lo spettacolo spesso presenta anche stanze all’interno del palazzo come la stanza del sindaco.
Decorato in stile Liberty, potrebbero ricordarti le ville che hai visto visitando il Lido di Venezia.

L’edificio è stato costruito all’inizio del 19 ° secolo in uno stile architettonico neo-rinascimentale. Un must per tutti gli appassionati della serie TV, prenotare un tour del Commissario Montalbano vale ogni centesimo.

Comune di Scicli, Via Francesco Mormino Penna, 2, 97018 

2. LASCIATI INCANTARE DA PALAZZO BENEVENTANO

Palazzo Beneventano a Scicli non è il primo palazzo del suo nome che si può trovare in giro per la Sicilia. Ce n’è anche uno a Ortigia. Sfortunatamente, non è aperto al pubblico, ma puoi ottenere un’autorizzazione particolare se vuoi visitarlo.

Costruito all’inizio del 17 ° secolo, la caratteristica più notevole del palazzo è la sua facciata. Balconi curvi in ferro battuto decorati con sontuose maschere di creature grottesche e stemmi dominano la scena.

Questa caratteristica è così unica che Palazzo Beneventano è stato nominato uno dei più bei palazzi barocchi della Sicilia.

Palazzo Beneventano Scicli fuori Comune di Scicli - quali sono le principali attrazioni da vedere a Scicli
Palazzo Beneventano

SOLO DALL’ESTERNO – QUALI SONO LE PRINCIPALI ATTRAZIONI DA VEDERE A SCICLI?

Purtroppo, proprio come a Ortigia, Palazzo Beneventano a Scicli non è aperto al pubblico.

Nel 2020 ha aperto le sue porte per la prima volta per un evento annuale chiamato Le Vie dei Tesori. Il festival celebra il patrimonio culturale e artistico di città selezionate in tutta la Sicilia.

3. SOSTA A PALAZZO SPADARO

A pochi passi da Palazzo Beneventano si trova l‘ex palazzo nobiliare, Palazzo Spadaro. Le sue caratteristiche più affascinanti sono gli 8 balconi con ringhiere in ferro battuto in motivi geometrici e floreali.

Balconi in ferro battuto a Noto
Gli iconici balconi e sculture in ferro battuto a Noto

Il palazzo ha una forte somiglianza con gli iconici balconi che si possono trovare a Noto. Risalente al 17 ° e 18 ° secolo, Palazzo Spadaro è utilizzato oggi per le sue sale conferenze.
Oggi di proprietà del comune, ospita anche una pinacoteca dedicata alle opere degli artisti sciclini.

“… È UNA DELLE TANTE SUGGESTIVE CITTÀ BAROCCHE DA VISITARE IN SICILIA ED È ANCHE PATRIMONIO MONDIALE DELL’UNESCO. “

4. VISITA LE CHIESE STORICHE DI SCICLI

CHIESA DI SAN GIOVANNI EVANGELISTA

Le chiese di tutta Italia sono un punto di interesse che non si può scavallare.
Per uno, di solito sono un’opera d’arte, sia da un punto di vista architettonico che artistico.

L’altro motivo è perché molte chiese sono di solito libere di entrare. Ad eccezione di alcuni duomo, come la Basilica di Ravenna e la Cattedrale di Siena, l’ingresso è gratuito.

Chiesa di San Giovanni inside - cose da fare a Scicli

A solo un minuto a piedi dal Comune di Scicli si trova la Chiesa di San Giovanni Evangelista.
La chiesa fu costruita dopo il terremoto che devastò molte parti del sud della Sicilia nel 1693.

BELLEZZA DOPO TRAGEDIA

Riflettendo un classico stile architettonico barocco siciliano, la chiesa è uno spettacolo da vedere dentro e fuori. Suggestivi affreschi, stucchi e uno dei dipinti più rari d’Italia, il Cristo di Burgos, vi aspettano all’interno.

Chiesa di San Giovanni Evangelista, Via Francesco Mormino Penna, 97018

Chiesa di San Bartolomeo - cose da fare a Scicli

CHIESA DI SAN BARTOLOMEO — LE MIGLIORI COSE DA FARE A SCICLI

La Chiesa di San Bartolomeo è di solito la prima vista che vediamo entrando nel centro storico di Scicli. Risalente al 15 ° secolo, la chiesa è considerata uno dei monumenti più importanti della città.
All’interno ci sono stucchi risalenti al 17 ° e 18 ° secolo e un presepe in legno risalente al 1573.

Chiesa di San Bartolomeo, Via San Bartolomeo, 97018

Chiesa di Santa Teresa Comune di Scicli - quali sono le principali attrazioni da vedere a Scicli
Chiesa di Santa Teresa

CHIESA SANTA MARIA LA NOVA

La Chiesa di Santa Maria la Nova è la chiesa più grande (per area) di Scicli. La sua monumentale facciata alta – alla fine dell’omonima strada – è uno spettacolo per i sensi.
All’interno si trova un museo che si estende fino al campanile.

Potrebbe ricordarti il campanile della chiesa di Modena – solo senza il museo. Qui troverete dipinti, sculture e arredi risalenti al 15 ° al 18° secolo.

Chiesa Santa Maria la Nova, Via Santa Maria la Nova, 97018 

Altre chiese barocche degne di nota da visitare includono:

  • Chiesa di Santa Teresa
  • Chiesa di San Michele Arcangelo
  • Chiesa di San Matteo
  • Chiesa di Santa Maria della Croce e Convento 

5. SCOPRI UN MUSEO A SCICLI

ANTICA FARMACIA CARTIA 

Proprio accanto a Palazzo Spadaro c’è un museo diverso da qualsiasi altro che abbia mai visitato in Sicilia.
Antica Farmacia Cartia racconta la storia di una farmacia familiare locale. Aperto per la prima volta nel 1902, la famiglia trasferì il negozio ai piani inferiori di Palazzo Spadaro.

Sebbene la farmacia abbia chiuso i battenti nel 2002, oggi funziona come un museo di storia. All’interno ci sono scaffali rivestiti di barattoli contenenti rimedi naturali, insieme a un registratore di cassa storico. 

Sono disponibili tour privati dell’Antica Farmacia Cartia, ed è l’ideale se vuoi saperne di più sul passato di Scicli.

Grotte a Chiafura Scicli
Le grotte di Chiafura, Scicli

A RUTTA RI RON CARMELU — COSE DA FARE A SCICLI CON I BAMBINI

Dai un’occhiata all’interno di una storica casa grotta a A Rutta ri Ron Carmelu. Situato nelle grotte di Chiafura, assomigliano alle grotte che si trovano a Matera.

Un luogo in cui molte persone hanno vissuto fino al 1960, A Rutta ri Ron Carmelu è una vera e propria casa museo.

Non più abitata, il nipote dell’ultimo proprietario, Ron, funge da guida turistica del museo. Raccontare la storia della sua famiglia, mostrando gli arredi e gli strumenti che hanno usato, è un’intuizione affascinante e umiliante.
Puoi mostrare il tuo sostegno acquistando i biglietti per visitare A Rutta ri Ron Carmelu quando visiti Scicli.

A Rutta ri Ron Carmelu, Via Timponello, 37, 97018

6. MANGIA, MANGIA E MANGIA ANCORA A SCICLI

Quando ci si trova in Sicilia, non ci sono parole più dolci che sentire la frase ‘mancia‘.

Ravioli di pesce - dove mangiare a Scicli Sicilia

Scicli ha un numero impressionante di ristoranti per una città delle sue dimensioni. Di seguito sono riportati alcuni posti che vale la pena visitare se sei appassionato di provare la cucina locale.

  • La Grotta Scicli, Via Dolomiti, 63, 97018: gustare dell’ottima cucina siciliana in un ristorante rupestre unico
  • Pinsère – cucina e tradizione, Via Gesù, 11, 97018: pizza da leccarsi i baffi con un tocco delizioso
  • Prosit Sicilian Bistrot, Via Dolomiti, 6, 97018: Ottimo cibo siciliano in stile bistrot e prezzi decenti.
  • Cannolia, il cannolo caldo n.1 in Sicilia, Via S. Bartolomeo, 10: Delizioso cannolo siciliano all’altezza del nome del suo negozio. La folla è sempre fuori ed è uno dei locali preferiti di turisti e non a Scicli.

7. Scicli cosa vedere: se vuoi andare al mare

Se hai intenzione di trascorrere qualche notte a Scicli, potresti essere interessato a visitare la costa. Mentre Scicli stessa non ha un mare, ha il più grande lungomare tra tutti i comuni di Ragusa.

Il piccolo villaggio di pescatori di Donnalucata si trova a circa 16 minuti di auto dal centro, attirando i visitatori con le sue spiagge sabbiose. Per questo motivo, hai la possibilità di rendere Donnalucata un viaggio in Sicilia o durante la notte. 

Hotel Acquamarina e Zafran Boutique Hotel sono solo 2 hotel di charme da prendere in considerazione per prenotare se si decide su quest’ultimo.

DOVE DORMIRE A SCICLI

Soggiorna proprio nel cuore del centro storico di Scicli presso l’affascinante Palazzo Montalbano. Prende il nome dal famoso detective della città, l’hotel palazzo dispone di camere grandi, soffitti alti e una posizione centrale.

Palazzo Montalbano, Via Francesco Mormino Penna, 15

Via Francesco Mormino Penna Scicli
La strada principale di Scicli, Via Francesco Mormino Penna

Situato sulla stessa strada è un altro hotel di palazzo, Palazzo Conti Camere & Suites. Come suggerisce il nome, l’hotel dispone di suite moderne situate in un edificio storico. Con molte attrazioni raggiungibili a piedi, puoi comodamente esplorare Scicli senza la necessità di mezzi di trasporto.

Palazzo Conti Camere & Suites, Via Francesco Mormino Penna, 20

CONSIDERAZIONI FINALI

Scicli è una grande città da aggiungere al tuo itinerario di viaggio in Sicilia e con attrazioni più che sufficienti per riempire un giorno o due.

Leggi anche: Vacanze in Sicilia: dove andare? Ecco 3 idee

scicli	14.800	€ 0,70	
38
cosa vedere a scicli	1.300	€ 0,04	
53
scicli sicilia	1.000	€ 0,74	
44
scicli spiagge	320	€ 0,40	
43
pozzallo cosa vedere	260	€ 0,66	
50
scicli mare	210	€ 0,79	
44
scicli mappa	210	€ 0,04	
58
donnalucata cosa vedere	170	€ 0,50	
37
scicli ragusa	170	€ 0,01	
34
comiso cosa vedere
cosa vedere a donnalucata	110	€ 0,01	
37
val di noto cosa vedere	110	n/a	
57
scicli immagini	110	n/a	
61
scicli sicily	90	€ 0,46	
35
cosa vedere scicli	90	€ 0,03	
45
i luoghi di montalbano mappa	90	n/a	
32
modica e scicli	90	n/a	
50
scicli foto	70	n/a	
62
spiagge scicli	70	n/a	
51
sicilia scicli

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *