Eventi

Gennaio 2020 a Firenze: non posso assolutamente perdermi…

Tutto il mese di Gennaio siamo a Firenze: lavoro, ricerche, visite, itinerari e molto altro…che abbiamo stabilito di fare in questo mese che passeremo nella bellissima e ricca( nel senso di posti da vedere) regione Toscana, dalla famiglia di mio marito. Non mancheranno cene e uscite con i nostri amici toscani ovviamente.

Uno Spoiler?

Giovedi 8 Gennaio saremo in Val D’Orcia… esattamente soggiorneremo ad Abbadia San Salvatore. La collaborazione è con un B&B stupendo di questo suggestivo paese. Avremo molto da raccontare e fotografare….

INTANTO…VOGLIO ELENCARVI EVENTI E INIZIATIVE CHE NESSUNO DOVREBBE PERDERSI A FIRENZE E DINTORNI, CHE CI SARANNO IN QUESTO FREDDO MESE DEL 2020…IO IN PRIMIS NON VOGLIO MANCARLE!

Quindi se doveste passare da qui nelle prossime settimane, segnatevi queste straordinarie possibilità che vi regala Firenze e la Toscana in generale.

  • Birraio dell’anno dal 17 al 19 gennaio 2020 a Firenze, al Teatro Obihall. IL PREMIO CHE RICONOSCE IL MIGLIOR PRODUTTORE DI BIRRA ARTIGIANALE ITALIANA: 20 produttori candidati al premio Birraio dell’Anno e 5 giovani artigiani candidati al premio Birraio Emergente, che si troveranno fianco a fianco pronti a spillare 150 birre artigianali all’interno di un lungo bancone.La novità di quest’anno sarà il corner Best Pub! dedicato ai migliori publican, degustazioni gratuite realizzate nell’area Beer Show sul palco del teatro, e incontri tematici esclusivi nell’area Beer Match, in uno spazio a porte chiuse (prenotazione obbligatoria). Ovviamente ci sarà anche lo Street Food.

Il biglietto giornaliero costa 10 euro, l’abbonamento per i tre giorni costa 15 euro: comprende il bicchiere serigrafato, tracollina portabicchiere personalizzata, libretto informativo sui birrifici partecipanti e lista birre, 1 penna, 2 gettoni del valore di 2 euro, 1 buono valido per una bottiglia di acqua da mezzo litro.

  • Mostra del disco e del fumetto dal 26 al 27 gennaio 2020 a Arezzo. Dischi, CD, DVD, fumetti, figurine, videogames e modellini dalle 10:00 alle 19,00 in fiera ad Arezzo. Qui di seguito tutte le info: https://kolosseo.com/chi-siamo-2/
  • Palio di Buti: 20 Gennaio a Buti (Pi): una manifestazione folkloristica del comune di Buti. Il palio è incentrato su una corsa di cavalli condotti da fantini che, rappresentando le sette contrade in cui è suddiviso il paese, si sfidano in una gara il cui scenario è la strada principale di accesso all’abitato; insieme al Palio di Siena e al Palio di Asti, è uno dei Palii a cavallo più antichi d’Italia. Negli ultimi anni alla corsa è stata aggiunta anche una sfilata storica in costume.
  • Pontremoli | DISFIDA DEI FALO’: Ogni anno si ripete a Pontremoli una tradizione ancestrale, una sfida tra due parrocchie e due patroni che fanno a gara per il falò più grande e durevole, accatastando legna e arbusti in quantità . La rivalità medievale tra Guelfi e Ghibellini, che obbligò Castruccio Castracani a dividere la città in due con la fortezza di cui oggi solo rimane il Campanone, si riflette nei bagliori dei due falò . Due notti magiche che illuminano la notte pontremolese e si riverberano sulle case del centro storico. Il 17 gennaio la parrocchia di San Nicolò accende il suo falò nel greto del fiume Magra, mentre quella di San Geminiano il 31 gennaio in quello del Verde. www.terredilunigiana.com
Pontremoli
Palio di Buti (Pi)

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *