Abruzzo in Miniatura: dove la creatività racconta un luogo
Abruzzo da scoprire

Abruzzo in Miniatura: dove la creatività racconta un luogo

L’essenza della grande bellezza d’Abruzzo riprodotta in scala.

Questa è la frase che vi accoglie quando entrate nel mondo di Abruzzo in Miniatura: un’oasi di sculture, tutte riprodotte in scala e tutte rigorosamente fatte a mano, da mani abili ed esperte di…bhe, facile, di tutti i luoghi iconici del magnifico Abruzzo!

Se state pensando, come me inizialmente, che questo museo-galleria d’arte possa non andare oltre una stanza con una ventina di riproduzioni, vi sbagliate di grosso: qui troverete oltre 100 opere esposte che raccontano la storia e la bellezza del nostro amato Abruzzo!

Ma andiamo con ordine, vi racconto il mio pomeriggio trascorso ad Abruzzo in Miniatura.

Parco Museale di Abruzzo in Miniatura: a chi è rivolto, quando andare, dov’è

Venerdì Pomeriggio, ore 17: siamo al Palazzo Museo Michetti, il MuMi in Piazza San Domenico a Francavilla al Mare ( Ch).
Entriamo nel complesso storico e ci rechiamo verso la porta che ci farà entrare in un mondo in miniatura.

Ad accoglierci la bella Dominique che si occupa della promozione turistica e non solo del Museo e il Direttore del Parco Museale, Livio Bucci: ci salutano con gioia e subito ci fanno sentire a casa.
Tommaso, mio figlio, viene messo a suo agio nell’immediato dal direttore stesso, che infatti sottolinea come Abruzzo in Miniatura si rivolga bene anche ai più piccoli, con numerosi eventi che vanno dai percorsi di visita guidata ai laboratori didattici, non solo per le scuole.

Pochi i Musei che oggi non si limitano a far entrare scolaresche per dei tour noiosi e che non coinvolgono, ma chiedono ai bambini di diventare protagonisti attivi dell’arte: un modo unico e divertente di avvicinare la manualità e la creatività ai piccoli di oggi, e Abruzzo in Miniatura è tra questi.

Ma come nasce Abruzzo in Miniatura?

A raccontarlo è lo stesso Direttore Livio Bucci: Abruzzo in Miniatura è nato, un po’ come tutte le genialità del mondo, quasi per caso già 30 anni fa, quando mentre era in un ristorante vide il famoso Guerriero di Capestrano riprodotto in miniatura, e si buttò subito nell’idea di farlo realizzare uguale all’originale; da qui infatti il comune denominatore di tutte le oltre 100 opere del museo, ovvero essere tutte riprodotte fedelmente in scala!

Girando tra le opere, ciò che lascia basiti, sono i dettagli: le foglie degli alberi, i cartelli di segnaletiche, le crepe dei castelli….emerge subito come tutto sia stato realizzato con meticolosità ed impegno.

I lavori esposti sono la conseguenza di 30 anni di lavoro fatti a mano, di collaboratori e artisti che fin dall’inizio hanno aiutato e supportato il Direttore nel suo progetto.

L’ Abruzzo ha molteplici record: è la sola e unica regione d’Italia ha detenere diverse peculiarità e oggi, ( o più esattamente da Agosto 2020, quando il Museo è stato inaugurato come oggi lo trovate) detiene anche il record di essere l’unica regione in Italia ad avere un museo delle sue opere e bellezze riprodotte in scala.

Famiglie, curiosi, bambini, artisti e soprattutto, turisti…possono assaporare con un unico sguardo tutto il tesoro e il patrimonio della nostra magnifica regione.
Un’ottima idea per un Tour Guidato o per chi in Abruzzo non c’è stato mai, è quello di iniziare l’esplorazione proprio da qui, da Abruzzo in Miniatura e scegliere, tra le più piccole delle sue patrimonialità, quella che si vuole visitare poi nella realtà.

Eppure vi assicuro che anche gli Abruzzesi rimarranno esterrefatti e scopriranno alcuni luoghi, dei quali non ne immaginavano nemmeno l’esistenza.

E se vi dicessi che ce ne sono oltre 200 opere ancora in fase d’elaborazione e quindi, man mano con i mesi e con gli anni avvenire, il Museo conterrà sempre più opere?
Già, è incredibile!
Ecco perché ad Abruzzo in Miniatura bisogna tornarci e tornarci di frequente, spesso e scoprire…cosa c’è di nuovo!

Ecco allora una serie di immagini e foto che vi condurranno a segnare subito in agenda, una visita a questo parco museale unico nel suo genere, dove arte e impegno, trasparenza e sensibilità, emergono da ogni angolo.

Abruzzo in Miniatura Biglietti
Abruzzo in Miniatura Orari

Ma prima ricordiamo orari e prezzi dei biglietti:

Un Biglietto viene 5,00€.
Bambini sotto i 12 anni GRATIS, dai 12 ai 16 e gli Anziani Over 70, pagano 2,50€ .

Abruzzo in Miniatura è Aperto dal Lunedì alla Domenica 9.30-18.30
(dal mese di Ottobre al mese di Febbraio chiuso il lunedì)

Per Informazioni più dettagliate questi sono i recapiti:

  • 393 6163184
  • 347 7808579
  • info@abruzzoinminiatura.it

Abruzzo in Miniatura Immagini

Stadio Adriatico Giovanni Cornacchia
Stadio Adriatico di pescara
Stadio Pescara
Stadio di pescara
Costa dei Trabocchi – Vasto Punta Aderci
Abruzzo in Miniatura Biglietti
Abruzzo in Miniatura Orari
Abruzzo in Miniatura dove si trova
Abruzzo in Miniatura dove
Abruzzo in Miniatura prezzi
Abruzzo in Miniatura quanto costa
Abruzzo in Miniatura Biglietti
Abruzzo in Miniatura Orari
Abruzzo in Miniatura dove si trova
Abruzzo in Miniatura dove
Abruzzo in Miniatura prezzi
Abruzzo in Miniatura quanto costa
Abruzzo in Miniatura Biglietti
Abruzzo in Miniatura Orari
Abruzzo in Miniatura dove si trova
Abruzzo in Miniatura dove
Abruzzo in Miniatura prezzi
Abruzzo in Miniatura quanto costa

abruzzo cosa vedere
abruzzo museo 
abruzzo musei

https://www.abruzzoinminiatura.it/

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *