8 funzioni di Google Travel per rendere il tuo viaggio estivo più facile
Travel Magazine

8 funzioni di Google Travel per rendere il tuo viaggio estivo più facile

Google Travel: tra Google Maps e Google Flights, ci sono suggerimenti per aiutarti a navigare, rimanere organizzato e risparmiare denaro.

L’intensa stagione dei viaggi estivi è arrivata, con complicazioni di ritardi e cancellazioni dei voli. Con questo in mente, potresti pensare di guidare verso la tua prossima destinazione di vacanza.

In tal caso, puoi approfittare di Google Maps quando pianifichi il tuo prossimo viaggio. Altrimenti, Google Flight ha anche funzioni utili per rendere la pianificazione del viaggio un po’ meno complicata.

Google Flights può aiutarti a tenere traccia dei prezzi per tutte le date in cui prevedi di volare. Inoltre, se stai andando in vacanza per le vacanze di primavera e non conosci bene l’aeroporto, Google Maps può facilmente aiutarti a trovare cibo o caffè lì.

Continua a leggere e ti diremo altri modi in cui Google può aiutarti a rendere le tue vacanze senza intoppi.

Google Travel: scopri quanto costerà un volo per qualsiasi data in cui prevedi di partire

google vacation	10	n/a	
45
hotel travel guide	10	n/a	
49
google news travel	10	n/a	
60
travel and hotel	10	n/a	
36
travel in hotels	10	n/a	
48
hotel travelers	10	n/a	
53
google travel flights	10	n/a	
55
travel che	10	n/a	
42
hotel and travel	10	n/a	
46
hotel travels

Il 2 maggio, Google ha annunciato una funzione che ti consentirà di trovare l’offerta migliore sui voli diretti a destinazione. Ora puoi iniziare a monitorare i prezzi per trovare offerte per qualsiasi data e Google ti invierà un’email se rileva prezzi inferiori a quelli tipici nei prossimi tre-sei mesi.

Basta andare su Google Voli sul tuo browser e digitare la tua destinazione. Se non hai in mente una data specifica per il viaggio, seleziona Qualsiasi data per trovare l’offerta migliore.

Naviga attraverso aeroporti, centri commerciali e stazioni di transito

Se hai bisogno di trovare rapidamente un negozio in un grande centro commerciale, Google Maps sta espandendo la sua scheda Directory per tutti gli aeroporti, i centri commerciali e le stazioni di transito.

Questo può aiutare quando corri per l’aeroporto cercando di trovare un posto dove mangiare o afferrando un souvenir dell’ultimo minuto prima di prendere il volo.
La scheda ti dirà gli orari di lavoro di una destinazione e su quale piano si trova.
Puoi guardare attraverso ristoranti, negozi, saloni e parcheggi.

Il 2 maggio, Google ha annunciato una funzione che ti consentirà di trovare l’offerta migliore sui voli diretti a destinazione. Ora puoi iniziare a monitorare i prezzi per trovare offerte per qualsiasi data e Google ti invierà un’email se rileva prezzi inferiori a quelli tipici nei prossimi tre-sei mesi.

Basta andare su Google Voli sul tuo browser e digitare la tua destinazione. Se non hai in mente una data specifica per il viaggio, seleziona Qualsiasi data per trovare l’offerta migliore.

hotel travel	590	€ 0,73	
49
google hotel	480	€ 1,55	
52
travel hotel	170	€ 0,76	
56
google alberghi	30	€ 0,70	
58
hotel travel recensioni	20	€ 1,10	
46
travel and hotel	10	n/a	
36
comparatore di hotel	10	€ 0,74	
45
google flights and hotels	10	€ 0,63	
48
google vacations	10	n/a	
38
hotels and travel

Sfoglia Google Maps per vedere quanto è occupato un luogo

Google ha aggiunto una nuova funzionalità allo strumento di attività di Google Maps. Già potresti cercare una posizione, come un’azienda, per vedere un grafico che mostra quanto sia affollata in tempo reale. Ora una nuova funzionalità chiamata Area Busyness ti consente di vedere quando intere aree della mappa sono intasate da persone.

Per utilizzare la nuova funzione, apri l’app Google Maps sul tuo Android o iPhone (o sul browser del tuo computer) e spostati sulla mappa per trovare un’area generale, ad esempio il centro, una passeggiata sul fiume o una pittoresca città vicina.

Le informazioni sull’attività verranno ora visualizzate automaticamente sulla mappa, quindi non è necessario cercare specificamente un luogo per vedere quanto è affollato.
Google Maps potrebbe dire qualcosa come “Area occupata” e quando fai clic per maggiori dettagli, potrebbe dire, ad esempio, “Occupato come diventa”.

Google Travel: tieni traccia del tuo itinerario di viaggio in Google Maps

Google Maps può tracciare i tuoi viaggi, ma può anche mostrarti rapidamente le prenotazioni di voli, hotel, noleggio auto e ristoranti, risparmiandoti il fastidio di cercare tramite la tua email gli orari di check-in e i numeri di conferma.

Per vedere le tue prossime prenotazioni:

1. In Google Maps, tocca Salvato nella riga del menu in basso.

2. Tocca Prenotazioni. Qui vedrai un elenco delle prossime prenotazioni che hai effettuato che Maps ha estratto dalle email in Gmail.

3. Seleziona un articolo per saperne di più sulla prenotazione, inclusa la data e il luogo.

4. Puoi anche cercare “le mie prenotazioni” nella casella di ricerca di Google Maps per visualizzare un elenco di ciò che hai prenotato.

Effettuare una prenotazione di un ristorante direttamente in Google Maps

Pianificare una cena fuori con un grande gruppo può essere una seccatura, soprattutto quando si va in un’ora intensa. Google Maps può aiutarti a prenotare un pranzo o una cena.
Ecco come.

1. In Mappe, tocca il pulsante Ristoranti nella parte superiore della mappa per visualizzare un elenco di posti dove mangiare.

2. Seleziona un ristorante che abbia un bell’aspetto e, nella finestra che si apre, prenota un tavolo o unisciti a una lista d’attesa, se ti dà questa opzione (non tutti lo fanno).

Ricorda che puoi utilizzare la funzione di occupato sopra menzionata per scegliere il posto meno affollato. Inoltre, tieni presente che alcuni ristoranti chiusi per cenare potrebbero comunque consentire la consegna, il ritiro sul marciapiede o posti a sedere all’aperto.

Google Travel: utilizzare Google Maps offline

Dirigersi da qualche parte remota dove potresti non avere una connessione di rete mobile? Google Maps può comunque darti indicazioni quando sei offline.

1. Prima di uscire, cerca in Mappe la posizione in cui desideri le indicazioni stradali.

2. Nella finestra della posizione, apri il menu in basso.

3. Scorri verso destra le schede e tocca Download, quindi nella finestra successiva tocca di nuovo Scarica. Maps scaricherà una mappa sul tuo telefono per l’area selezionata.

Ora, mentre utilizzi Google Maps per le indicazioni stradali nell’area per cui hai scaricato una mappa, quando perdi la connessione cellulare Maps passerà alla mappa offline per guidarti. Tieni presente che, poiché sei offline, Maps non sarà in grado di offrire informazioni sul traffico in tempo reale.

Trova punti di ricarica per veicoli elettrici e stazioni di servizio ovunque tu sia

Se stai portando il tuo veicolo elettrico fuori per fare shopping, cenare o andare in vacanza, Google Maps può aiutarti a trovare stazioni di ricarica per veicoli elettrici sul tuo percorso, insieme ai tempi di attesa stimati per una porta di ricarica.

Puoi anche filtrare la ricerca per tipo di connettore, ad esempio J1772, CCS (Combo 1 o 2)e Tesla, per vedere solo le stazioni compatibili con il tuo EV. Nota che puoi anche cercare stazioni di servizio seguendo queste stesse indicazioni.

1. In Mappe, scorri le schede nella parte superiore dello schermo e tocca Altro.

2. Scorri verso il basso fino alla sezione Servizi e seleziona Ricarica per veicoli elettrici.

3. Le mappe mostreranno le stazioni di ricarica vicine e quante sono disponibili.

4. Tocca una stazione di ricarica sulla mappa per fare in modo che Maps la aggiunga come fermata durante il viaggio.

Puoi anche usare questo trucco per cercare altri luoghi lungo il tuo percorso, come una caffetteria.

google travel	480	€ 0,81	
55
google travel map	10	n/a	
64
google travel maps	10	n/a	
63
google travel directions	10	n/a	
54
google travel flights	10	n/a	
55
google travel search trends

Condividi la tua posizione tramite Google Maps

C’è qualcosa di più frustrante durante un’attività di gruppo rispetto a quando il gruppo viene diviso e nessuno riesce a trovarsi? Google Maps può aiutarti a riunire tutti voi.

1. In Google Maps, tocca l’icona del tuo profilo nell’angolo in alto a destra e tocca Condivisione della posizione.

2. Tocca Condividi posizione e seleziona con chi vuoi condividere la tua posizione e per quanto tempo vuoi condividerla.

3. Tocca Condividi e Google Maps invierà la tua posizione a tutti quelli che hai selezionato.

4. Se vuoi vedere la posizione di qualcun altro, tocca l’icona di quella persona nella parte superiore della finestra, quindi tocca Richiedi.

Il nuovo strumento di Google Maps avvisa gli amici quando arrivi a destinazione

Se ti stai incontrando con amici o familiari in un ristorante o in un altro luogo e vuoi sapere quando sono arrivati, un aggiornamento di Google Maps ti copre.
Una nuova funzione di condivisione della posizione nell’app Google Maps ti avviserà della posizione delle persone che già condividono la loro posizione con te.

La nuova funzione di condivisione della posizione di Google Maps elimina alcune delle congetture dal chiedersi quando tutti arriveranno avvisandoti quando un amico o un familiare che condivide la propria posizione si è presentato o ha lasciato un posto.
Questo può essere utile se hai un adolescente che esce dalla città o se desideri far sapere a un amico che sei arrivato al tuo punto di incontro.

Leggi anche: App Viaggi: quali sono le migliori App prima di partire per una vacanza?

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *