Road

Ghost tour: diventa cacciatore di fantasmi per esplorare le città in un modo originale

Nessuno di noi avrebbe mai anche solo immaginato che nel 2020 la nostra vita sarebbe stata sconvolta da una pandemia, lasciando dietro di sé davvero tante cose brutte.

Ci è stato chiesto di non uscire di casa, di mutilare le nostre relazioni sociali, di cambiare radicalmente il nostro modo di lavorare, di gestire diversamente il tempo e le azioni quotidiane. Abbiamo rispettato le regole, abbiamo dato il nostro contributo affinché il contagio rallentasse.

Le nostre vite ne sono uscite mutate e, con esse, anche l’immediato futuro.

Mutato sarà il nostro modo di guardare le cose, di viverle, mutate saranno le nostre relazioni, i gesti che reputavamo semplici e banali, come prendere un caffè al bar…mutati saranno ovviamente i viaggi.

Venezia Luglio 2019

Con il mio blog e i miei canali social, ho degli obiettivi: come scrivere dei posti lontani dai principali circuiti turistici, ad esempio borghi e paesini, mete ed escursioni particolari, viaggi da fare con i bambini e, possibilmente, tutti on the road.

Eppure oggi una cosa che riguarda prettamente le città più conosciute, quelle dei famosi “tour guidati”, tra le mete più turistiche, voglio proprio dirvela. Forse perché io li farei!

Parliamo dei Ghost Tour, itinerari che mettono alla luce l’affascinante ( e anche un po’ pauroso) mondo dell’esoterico, del mistero, dei fantasmi appunto.

Consigliabile effettuare questi tour nel periodo di Halloween.

Ghost Tour non è un’alternativa alla stanza degli orrori del luna park, ma un viaggio notturno e parallelo in una città sconosciuta, storica e leggendaria. Un nuovo modo di vivere una città, magari che conoscete anche molto bene, seppur non sotto questo punto di vista.

Firenze

Allora pronti, via! Andiamo a caccia di fantasmi!!!

Napoli

Me ne vergogno un po’, ma no, non ho mai visto Napoli! La sogno ad occhi aperti, di visitarla, viverla, di mangiare i suoi piatti e dolci tipici, lei e la costiera amalfitana (più qualche borgo autentico dell’entroterra) di questa cosi suggestiva regione, vorrei davvero osservarla e viverla bene!

Per questo non sarebbe male vedere la meravigliosa Napoli attraverso un tour pittoresco come un Ghost Tour.
Un percorso che evoca spettri del Medioevo e riscopre la storia di una Napoli che forse qualcuno preferirebbe dimenticare.

Il Percorso si concentra nel cuore di Napoli, le tappe sono quindi lungo le vie antiche dei Decumani, tra i vicoli, le piazze e le strade dell’antica Neapolis alla scoperta di tutti quei luoghi in cui sono soliti apparire i fantasmi più celebri della città: da Maria D’Avalos al fantasma di Bianca la fanciulla murata viva, all’inquietante presenza della medium Eusapia Palladino.

Pochi visitatori lo immaginano, eppure Napoli è popolata di fantasmi le cui orme è possibile seguire in luoghi dove secondo molti si verificano regolarmente attività paranormali legate a storie agghiaccianti di spiriti inquieti e fantasmi radicati nella storia di Napoli.

Il percorso tipo di un ghost tour , come quello organizzato da De Rebus Neapolis, che rappresenta il I.S.P. (Indagini e Studi sul Paranormale) a Napoli, prevede:

I. Fantasmi, Entità e Poltergeist
II. L’oscura presenza di palazzo De Sangro
III. Il fantasma delle bare
IV. Entità nel Palazzo Spinelli
V. Il portale dell’aldilà
VI. L’oracolo dell’oltretomba
VII. Lo spettro della medium
VIII. Il palazzo delle teste fantasma
IX. Il terzo regno dell’oltretomba
X. Brindisi in un Locale del Centro Antico, un locale della parte antica proprio nel luogo dove ancora oggi si manifestano entità

Venezia

Venezia Luglio 2019

Onirica e surreale è l’atmosfera di Venezia di notte, uno scenario millenario, le calli si mutano in passaggi sconosciuti, la città assume sembianze inaspettate.

Se il giorno a Venezia è per scoprire le bellezze uniche della città, la notte rimanda l’eco dei suoi fantasmi e dei misteri irrisolti della sua storia.

Tour su Venezia notturna o misteriosa ce ne sono tantissimi su Google quindi non ve ne linkerò uno in particolare, scegliete da soli quello che vi ispira di più.

Conoscete una recente serie Tv andata in onda su SkyTv, A Discovery of Witches? I protagonisti sono vampiri, streghe e demoni ( tralasciando che Matthew Goode é stupendo), tante scene sono state girate proprio a Venezia, e in altri luoghi italiani celati da mistero.

Venezia Luglio 2019

Torino

I Ghost Tour non potevano mancare nella città magica per eccellenza. I più famosi  sono quelli organizzati da Barburin, fondata da due storiche dell’Arte.
Fantasmi a Torino 1, dedicato agli ectoplasmi  e alle leggende dark del centro storico (la Guaritrice di Via della Basilica, di Eleonora di Via Cappel Verde, Adalgisa e le tre bare)
e Fantasmi a Torino 2, rivolto agli spettri sul versante orientale. Ma ci sono anche visite guidate alla scoperta delle tracce lasciate delle streghe:  luoghi di supplizi, Tribunali, Roghi e sepolture.

E poi ancora Padova, Cagliari, Genova, ovviamente Roma e Milano…

I tour ricordate vanno sempre prenotati, i costi variano da un minimo di 20€ ad un massimo di 40€, questo dipende anche da cosa vi viene offerto oltre al tour.
Ricordate che, con un tour del genere, avete la possibilità di sapere cose su quella città che non tutti sanno ma soprattutto di fare un tour silenzioso, senza turisti e persone di massa intorno a voi.

Non vedo l’ora di ripartire, e voi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *