Posti piu' belli del mondo e piu' remoti ed isolati
Travel Magazine

Posti piu’ belli del mondo e piu’ remoti ed isolati

Dopo i documentari e alcuni canali famosi come National Geographic, Instagram ha permesso di scoprire molti posti meravigliosi e unici del mondo ( e anche della nostra bella penisola) ,ed è incredibile come luoghi straordinari, tra i Posti più belli del mondo, non erano affatto famosi o turistici…

Ora però si è innescata come una sorta gara: stiamo tutti cercando di uscire e sperimentare nuovi posti. 
Ma dopotutto esplorare i luoghi più remoti del mondo è un’esperienza unica e gratificante.

Nel nostro mondo globalizzato che ha un impatto sulle grandi città e sull’urbanizzazione, spesso possiamo dimenticare come era il mondo prima dell’inquinamento, dei sobborghi e dei grandi centri commerciali.

Fortunatamente, ci sono ancora alcuni luoghi meravigliosi nel mondo che sono quasi completamente incontaminati dalla civiltà umana, oasi di natura incontaminata. 

Leggi di seguito i luoghi più remoti e pianifica alcuni viaggi proprio lì…se hai fortuna e un pizzico di coraggio!

Tristan da Cunha

Tristan da Cunha

Benvenuti nell’isola abitata ma più remota del mondo tra i Posti più belli del mondo, a oltre 2.000 miglia dal Sud America e 1.700 miglia dalla costa più vicina del Sud Africa. 

Attualmente solo 297 persone vivono sull’isola vulcanica, che non ha ristoranti, hotel o aeroporti (è raggiungibile solo con un giro in barca di 7 giorni). Potresti non trovare molti contatti umani lì, ma “l’isola più remota” è dove l’avventura attende.

Motuo, Tibet

Motuo, Tibet

Fino a poco tempo, molte contee o villaggi rimanevano inaccessibili, o per lo meno non raggiungibili facilmente dalla strada, quindi molte comunità non erano toccate dagli estranei. 

Per sopravvivere le popolazioni indigene fanno affidamento sull’agricoltura di riso, soia, cotone. 
Per arrivare in questa regione lussureggiante del Tibet, che era considerata una terra santa nelle scritture buddiste tibetane (Motuo significa “loto nascosto” in tibetano), un viaggiatore deve attraversare le montagne per quattro giorni e può fare una sosta in piccoli villaggi lungo la strada. 

Molto avventuroso, non credete?

Ittoqqortoormiit, Groenlandia

ittoqqortoormiit_greenland_travel

La città più isolata in una delle terre più isolate è Ittoqqortoormiit, forse anche quella col nome più impronunciabile e tra i Posti più belli del mondo.

Situata sulla sponda orientale della Groenlandia. Questa regione ospita foche, trichechi, narvali, orsi polari e volpi artiche. 
Un elicottero può portarti lì dall’aeroporto Nerlerit Inaat e questa città offre ai turisti la possibilità di slitte trainate da cani e kayak, anche se troverai solo un negozio di alimentari , unico per l’intera popolazione di 450 residenti.

Stazione McMurdo, Antartide

mcmurdo-from-ob-hill

Ovviamente l’Antartide non poteva far parte di questa lista; è letteralmente in fondo alla terra. 

L’Antartide è l’unico continente che non ha abitanti originari e, sebbene l’intera zona sia remota quanto non mai, la stazione McMurdo, il centro di ricerca all’estremità meridionale dell’ Isola di Ross, è probabilmente uno dei luoghi abitati più remoti della terra. 

Per arrivarci il più delle volte, ti richiederanno dei requisiti, e devi essere uno scienziato, un militare o un artista e arriverai tramite un aereo militare con sci speciali che possono atterrare sul ghiaccio marino.

Isola di Pasqua

isola di Pasqua

L’Isola di Pasqua, o Rapa Nui, fa tecnicamente parte del Cile, ma la sua antica cultura si distingue da qualsiasi altra terra. 

Avvolta nel mistero e nel fascino, l’isola è piena di grandi teste di pietra scolpite dai suoi abitanti originari della Polinesia ,centinaia di anni fa, che continuano a sfuggire a scienziati e storici. 

Raggiungibile con voli da Santiago del Cile.

Leggi anche: Luoghi più belli da visitare e piu’ economici del mondo

Isole Kerguelen, le “Isole della Desolazione”

Isole Kerguelen

Le isole Kerguelen non hanno abitanti originari e si trovano nell’Oceano Indiano meridionale. 

Montagne rocciose e ghiacciai coprono la maggior parte dell’isola principale, che è permanentemente occupata da 50-100 scienziati e ricercatori francesi. 

L’unico modo per arrivarci è per nave, che parte solo quattro volte all’anno, quindi pianifica un viaggio parecchio in anticipo!

Io immagino che storie incredibili verrebbero fuori vivendo lì…tra un approdo ed un altro!

L’isola di Pitcairn

Isola Pitcairn, Sud Pacifico

Il territorio britannico dell’isola di Pitcairn è così remoto che attualmente vivono lì solo 50 persone e il governo britannico ha di recente chiesto ai cittadini di trasferirsi lì…tra i più remoti e tra i Posti più belli del mondo.

Nonostante sia a migliaia di chilometri dalla civiltà, l’isola di Pitcairn è eccezionalmente bella, con incredibili colline verdi e acque cristalline che possono essere trovate solo nel mezzo dell’oceano.

Hawaii

hawaii tentree creative commons

Le Hawaii sono il centro urbano ( in quanto sono isole con densità di popolazione) più isolato al mondo, a 2.390 miglia dalla California e 3.850 miglia dal Giappone. 
Fortunatamente, sebbene sia piuttosto remota (specialmente la Big Island e Kauai), è anche sede di una grande città –Honolulu– e di molte attrazioni turistiche, hotel e alloggi. 

Arrivarci dalla California richiede “solo” cinque ore di volo.

Oymyakon, Siberia

Oymyakon, Siberia 4

Conosciuta come la “città più fredda della terra”, i pochi residenti di Oymyakon affrontano temperature che raggiungono ogni giorno ben al di sotto dei 20 gradi Fahrenheit nell’Artico siberiano.

Dato che spesso fa troppo freddo per gli aerei, l’unico modo per arrivarci è di 2 giorni di guida in auto. 

Ma vedere come questi russi sopravvivono in questa città, potrebbe valerne la pena.

Isola di Socotra

13510116894_ff8ca04f43_o

L’isola di Socotra, un arcipelago al largo dello Yemen, è così isolata che un terzo delle sue specie animali e vegetali non si trova da nessuna parte sulla terra. 

I suoi alberi dall’aspetto folle fanno sembrare chi la visita, come se si fosse su un pianeta completamente diverso e quindi gli danno anche l’appellativo di isola aliena.

 Oltre ad alcune delle piante aliene più strane di sempre, l’isola offre anche viste incredibili e fauna selvatica. 

Come tutti questi luoghi remoti, soprattutto l’isola di Socotra deve essere protetta in modo che i suoi nativi possano continuare a godersi il suo paesaggio incontaminato e le sue specie uniche. 

posti più belli del mondo   posti più belli del mondo da visitare   posti più belli del mondo mare

Leggi anche: Terranova in Canada e la location del film con Jason Momoa, “Braven”

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *