Altopiano di Asiago: cosa vedere tra strade e sentieri, il Villaggio degli Gnomi e altre bellezze da non perdere
Travel Magazine

Altopiano di Asiago: cosa vedere tra strade e sentieri, il Villaggio degli Gnomi e altre bellezze da non perdere

A cavallo fra la provincia di Vicenza e quella autonoma di Trento si estende l’Altopiano di Asiago, meglio conosciuto come l’Altopiano dei 7 Comuni ( o Altopiano di Asiago 7 comuni), una delle località più eleganti e suggestive delle montagne venete, ideale sia per il turismo invernale che per quello estivo, sempre al motto di “sport e relax ad ogni costo!”

Ma l’Altopiano di Asiago offre anche momenti di riflessione storica.

Altopiano di Asiago cosa vedere 

Infatti, fra paesaggi mozzafiato e sentieri lunghissimi che partono dalla montagna per confondersi con la tela variopinta da mille fiori delle vallate, possiamo incontrare piccoli cimiteri, sacrari militari e resti di trincee della Grande Guerra che ci ricordano che un tempo fra queste bellezze si potevano udire gli spari di fucili ed esplosioni di bombe che mal s’intonano con il paesaggio di pace e amore.

Asiago è certamente la località più conosciuta (oltre che per il formaggio!) grazie alla sua vocazione turistica ma, tuttavia, vale la pena provare a conoscere meglio gli altri comuni che compongono l’Altopiano.

Comincerei dalla parte più orientale, da Enego, e dalla sua Piazza del Popolo con l’ inconfondibile stile Ottocentesco e su cui troneggia il Duomo di Santa Giustina dove viene conservata la preziosa pala di Jacopo da Bassano raffigurante Santa Giustina in Trono.

Più a est troviamo il comune di Foza un luogo ideale per le escursioni in montagna.

Leggi anche: Trentino Valle di Vanoi: cosa vedere e cosa fare in questa magnifica zona

Altopiano di Asiago Sentieri  

Dal monte Flor è ancora possibile percorrere i campi di battaglia della Grande Guerra.
Una salutare scarica di adrenalina ci viene offerta dal Ponte sulla Valgardena che con i suoi 175 mt è fra i viadotti più alti d’Italia. Avrete capito bene, ben 175 metri di vuoto; l’ideale per praticare il Bunjee Jumping.

Invece, nella parte più centrale dell’Altopiano, è situata Gallio che deve parte della sua notorietà agli impianti sciistici situati in località Melette e Valbella e, ancora, per il museo dei fossili che hanno svelato interessanti particolari sulle origini preistoriche dell’Altopiano.
Protesa sulla pianura veneta scorgiamo Lusiana Conco ideale per chi adora praticare lo sci notturno reso possibile da una illuminazione lungo tutto il percorso innevato del monte Corno.

Non dimentichiamo che Conco possiede delle cave di marmo di qualità elevata oltre alle coltivazioni di Tarassaco e del sedano bianco.

Tuttavia, il comune più antico è senz’altro Rotzo come testimoniato dalla chiesa di Santa Margherita risalente all’anno mille e dal ritrovamento di alcuni siti preistorici come il Bostel.

altopiano di asiago prima guerra mondiale   altopiano di asiago altitudine   altopiano di asiago meteo

altopiano di asiago mappa  
altopiano di asiago hotel  
altopiano di asiago campeggi  
altopiano di asiago eventi  
altopiano di asiago in camper
Asiago

Altopiano di Asiago Turismo

Personalmente quest’Altopiano, è sinonimo di passeggiate all’aperto, escursioni nei boschi e tanta voglia di mountain bike.

Questo luogo del Bel Paese offre soluzioni per tutti, che tu abbia una famiglia numerosa al seguito, oppure nessuno perché non hai ancora trovato l’anima gemella e magari trascorri le vacanze in compagnia del tuo cane, ebbene, non c’è nessun problema, l’Altopiano è un vero inno al benessere, allo sport all’aperto e al relax.

Perdersi fra boschi e sentieri (senza mai perdere d’occhio le giuste segnalazioni) può riservare molte sorprese come, ad esempio, incontrare qualche Gnomo e magari proprio il leggendario Siber, simbolo dell’Altopiano che saprà rendere l’avventura dei vostri ragazzi davvero magica. Il percorso si snoda fra gonfiabili, giostre, altalene che vi accompagneranno per un piacevole percorso di circa 1,2 km. E se volete approfittare per disputare la classica partitella Genitori VS Figli i campetti di calcetto sono a vostra disposizione per la sfida all’ultimo goal e… che vinca il migliore!

Ma le lunghe passeggiate su di me hanno sempre lo stesso effetto: una fame e una sete da leoni.

Per fortuna nell’Altopiano non mancano prodotti tipici di autentica prelibatezza. Io non rinuncerei mai, per esempio, agli Gnocchi con la Fioretta una pietanza che, una volta scoperta, non la lasci più. E la sera, quando i fiocchi di neve si posano copiosi sul mio nasone, ho sempre voglia della stessa bevanda dalle proprietà miracolose. Lei mi aiuta a sconfiggere il freddo pungente. Sto parlando della grappa dell’Antica Distilleria Attilio Dalla Vecchia che con il suo inconfondibile sapore saprà rendere anche il vostro soggiorno davvero speciale e magico.

Buon viaggio a tutti e… in bocca allo gnomo!     

Leggi anche:  Val di Non: vacanza rurale e paesaggi montani

altopiano di asiago neve   altopiano di asiago sci   altopiano di asiago aree pic-nic   altopiano di asiago web cam   altopiano di asiago alberghi   altopiano di asiago webcam
San Domenico. Asiago, Vicenza, Italy.

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social e visita anche il profilo Instagram e la pagina Facebook

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *