Islanda, un viaggio tra meraviglie e curiosità
Travel Magazine

Islanda, un viaggio tra meraviglie e curiosità

Islanda, “Terra di ghiaccio e di fuoco”, ma anche di Elfi e Troll, un Paese con una natura incontaminata che affonda le sue radici in tradizioni antichissime, mistiche e fortemente radicate, con appena 350.000 abitanti per 100.000 km quadrati ha da offrire le meraviglie più belle del mondo.

Reykjavík

Il tuo viaggio in Islanda può partire da Reykjavík, la coloratissima capitale: è abitata dalla maggior parte della popolazione Islandese, offre molte attrazioni ma essendo una piccola città per visitarla vi basterà un solo giorno, scopriamola insieme!

Chiesa di Hallgrímur

E’ la chiesa più grande, alta 75 metri con l’organo di 5.275 canne a vista, ci sono 3 campane che rappresentano il poeta e pastore luterano  Hallgrimur Pétursson, a cui è dedicata, sua moglie e sua figlia morta molto giovane. Salendo fino in cima alla torre con l’ascensore avrete una vista mozzafiato su tutta la città.

Islanda Tour a piedi di Reykjavík

Un tour a piedi accompagnati da una guida locale, è il modo migliore ed economico, spesso anche gratuito ,per scoprire la cultura, l’influenza vichinga, i miti e le leggende di questo posto magico. Durante il percorso avrete consigli su cosa fare e vedere a Reykjavík -Islanda capitale-.

Islanda Laguna Blu

La spa più famosa, il suo nome deriva proprio dal colore blu opaco molto caratteristico delle sue acque, dovuto alla presenza di un’alga verde/azzurra e del fango di silice. Le acque con una temperatura di 38/40 gradi, sono ricche di minerali con proprietà curative, ogni due giorni il ciclo dell’acqua si completa, questo fa si che l’acqua sia sempre pulita, è stata inserita tra le 25 meraviglie del mondo e tra le 10 spa più suggestive, immergersi in queste acque circondate da rocce vulcaniche ricoperte di muschio verde regalerà un’emozione unica sia alla vostra mente che al vostro corpo.

Museo Nazionale della nazione

Il Museo è strutturato su 3 piani, visitandolo farete un viaggio nella storia Islandese dal IX secolo d.C. fino ai nostri giorni, potrete ammirare oltre 2000 opere d’arte tra cui corna vichinghe, maschere usate per rituali e molto altro.

Museo delle Balene

Famosa per la grande varietà di balene, nelle sue acque ce ne sono più di 20 specie, nel Museo delle Balene si possono osservare 23 esemplari a grandezza naturale che pendono dal soffitto, vi sembrerà di toccare un vero cetaceo, molto divertente per i bambini ma anche istruttivo grazie ai video e le schede informative.

Sorgente geotermale di Nautholsvik

La spiaggia artificiale di Nautholsvik si trova a 3,5 km dal centro di Reykjavík, si affaccia sull’Oceano Atlantico, qui potrete immergervi nella vasca idromassaggio mantenuta “calda ” tra i 18 e i 20 gradi dalla sorgente geotermale, per apprezzare davvero il “calore” di questa vasca ai più temerari consiglio di fare prima un tuffo nell’oceano con una temperatura di 12 gradi!

Circolo d’oro

Il Circolo d’oro è un’itinerario circolare, si trova ad una distanza di 2 ore da Reykjavík e comprende tre luoghi unici e meravigliosi famosi in tutto il mondo, vediamoli insieme.

Islanda, un viaggio tra meraviglie e curiosità
islandia  
islanda wikipedia  
italia islanda  
viaggio islanda  
islanda mappa  
islanda viaggiare

Parco Nazionale di Thingvellir

E’ la prima tappa del Circolo d’Oro, si trova a 45 minuti di auto da Reykjavík ed è stato dichiarato patrimonio dell’ Unesco, vi ritroverete immersi in una natura incontaminata e silenziosa tra lunghe distese di roccia lavica, potrete scegliere diverse attività tra cui campeggio, passeggiate a cavallo, mostre multimediali.

Ma la più particolare è sicuramente lo snorkeling tra le fessure di Silfra, l’unica parte accessibile tra le placche tettoniche, l’acqua che emerge da queste fessure è limpida e la visibilità supera i 100 metri, per questo motivo Sifra è inserita tra i 10 migliori siti per immersioni al mondo, sono disponibili anche tour di snorkeling per principianti, dovete assolutamente provare, sarà un’esperienza unica!

 Area geotermica del Geysir

Islanda, un viaggio tra meraviglie e curiosità
islanda cartina  tour islanda  voli islanda  voli per l'islanda  viaggi in islanda  viaggi islanda

L’Area geotermica del Gaysir è la seconda tappa del Circolo d’Oro e si trova a 50 minuti in auto dal Thingvellir nella valle Haukadalur, vi sembrerà di stare su Marte, tra rocce vulcaniche, calde piscine ,pozze di fango e fumarole, ma l’attrazione principale sono due geyser ,il Grande Geysir che è il più antico, ormai erutta molto raramente ma quando lo fa il suo getto può arrivare fino a 170 metri e lo Strokkur molto più attivo, esplode circa ogni 10 minuti con getti che superano i 40 metri. Uno spettacolo molto suggestivo!

Islanda da vedere: Cascata Gullfoss

Islanda, un viaggio tra meraviglie e curiosità

Ultima tappa del Circolo d’Oro, tra l‘Islanda luoghi di interesse– dista 10 minuti di auto dall’area geotermica del Geysir. Gullfoss è composta da 2 cascate ,una di 11 metri e l’altra di 20 metri per un totale di 31 metri e ha una portata di circa 110 metri cubi di acqua al secondo, è bella sia d’inverno che d’estate ma d’estate possiamo ammirare una portata maggiore d’acqua grazie allo sciogliersi del ghiacciaio Langjökull.

Gullfoss significa “cascata d’oro” sia per la luce dorata delle sue acque al tramonto che per un fenomeno molto affascinante, gli arcobaleni che si formano grazie ai giochi di luce tra il sole e le particelle d’acqua sospese nell’aria.

Islanda, un viaggio tra meraviglie e curiosità
islanda cartina  tour islanda  voli islanda  voli per l'islanda  viaggi in islanda  viaggi islanda  
islanda cascata
islanda cascate

Il lago all’interno del cratere di Kerid

Islanda, un viaggio tra meraviglie e curiosità
islanda immagini  islanda quando andare

Il Kerid Crater Lake si trova tra i Geyser e Gullfoss, è il lago più fotografato della nazione, questo lago vulcanico si è formato circa 3000 anni fa, è circondato da pareti di roccia vulcanica rossa, la sua cavità è lunga 270 metri e larga 170 metri, in estate viene utilizzato per spettacoli con delle strutture galleggianti sull’ acqua, mentre in inverno diventa ghiacciato con la possibilità di camminarci sopra, non aspetta altro che essere fotografato anche da voi!

Islanda Aurora Boreale

E’ uno dei pochi luoghi dove potete ammirare l’Aurora Boreale, uno spettacolo di luci e colori che non ha eguali in tutto l’universo. Il periodo migliore per vedere l’Aurora Boreale va da Settembre a Marzo a qualsiasi ora tra il tramonta e l’ alba.

I posti dove vederla sono moltissimi a iniziare da dentro l’aereo se arrivate di notte, a Nord sul molo di Borgarnes, sulla spiaggia di Vìk ma il posto più famoso e suggestivo è la laguna degli iceberg di  Jökulsárlón nella costa sud-orientale.

Aurora Basecamp

islanda reykjavik  islanda turismo  nazione islanda  capitale islanda  aurora boreae
islanda aurora boreale  islanda viaggi

Da poco ha aperto l’ Aurora Basecamp un nuovo osservatorio situato a Hafnarfjörður a 12 km da Reykjavík. Realizzato su una vecchia miniera di lava, composto da due igloo riscaldati ,trasparenti fatti appositamente per resistere alle intemperie, un team di esperti vi darà informazioni sull’Aurora e farete una simulazione attraverso degli speciali tubi di vetro, ora siete pronti per cogliere lo scatto migliore sorseggiando un tè o una cioccolata calda.

Islanda cosa vedere: curiosità che forse non sapevi

Ci sono più animali che persone

E’ uno dei paesi meno popolati al mondo e dalle ultime rilevazioni pare che le pecore siano il doppio delle persone.

Non esistono le zanzare

Mai viste nemmeno una e non per il freddo ma perché la zona manca di umidità quindi il clima non è favorevole per questo fastidioso insetto.

Il Mc Donald non esiste

Pare abbia chiuso il suo ultimo ristorante nell’ottobre del 2009 si dice che l’ultimo cheeseburger venduto sia attualmente in mostra presso la reception in un ostello vicino la capitale, il Bus Hostel se passate da quelle parti fatemi sapere!

La birra era vietata

Fino al 1989, tutt’oggi le bevande alcoliche sono vendute in negozi gestiti dallo stato, nei supermercati troverete una grandissima varietà di birra ma tutta analcolica.

I bambini dormono fuori

Non è insolito che i genitori lascino passeggini o carrozzine fuori da negozi, bar o ristoranti con bambini e neonati addormentati a temperature esterne bassissime ,per abituarli fin dai primi giorni di vita alle rigide temperature.

Credono negli Elfi, Folletti e Troll

il popolo nascosto è una credenza molto radicata, non è raro trovare piccole casette costruite per queste creature, mentre i Troll sono grandi creature che vivono nelle rocce.

Esistono esperti in materia che fanno sopralluoghi prima di costruire edifici o strade per valutare se la zona è abitata da queste creature, in caso affermativo o si spostano le rocce molto delicatamente o si cambia zona, esiste anche una scuola dove si studia la storia degli Elfi.

islanda viaggio
islanda abitanti

Non esistono cognomi

ma quando nasce un bambino oltre il suo nome prende il nome del padre o della madre con  l’aggiunta di -dóttir se è femmina o -sons è maschio.

Niente pistole ne esercito

il tasso di criminalità è il più basso di tutto il mondo, al massimo si usa spray urticante.

Gli alberi sono quasi inesistenti

…coprono circa il 2% della superficie, secondo la storia i vichinghi li hanno abbattuti per costruire case e navi, un detto islandese dice:

 “Come si fa ad uscire da una foresta in Islanda? Basta alzarsi in piedi.”

La carne di squalo putrefatto

…è piatto tipico Islandese , viene fatto marcire sotto terra per 3 mesi e poi fatto seccare per diversi mesi, il sapore è molto simile a un formaggio con un forte odore di ammoniaca, solo per stomaci forti, l’alimentazione prevede o carne o pesce, pochissimi ortaggi perché a causa del clima e dei fenomeni naturali non è possibile coltivarli.

Vulcani attivi

Ci sono 130 vulcani attivi da cui si ricava la maggior parte dell’energia geotermica del Paese.

Potrei stare qui a parlare ancora ore, ore e ancora ore su questa magnifica nazione e le sue meraviglie, ma lascio a voi il resto del divertimento!

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *